Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Le guide dell'Agenzia

Bonus vacanze: la guida per ottenere sconto e detrazione

Un pratico vademecum che informa sulle condizioni per ottenerlo, le modalità di fruizione e la procedura per gli operatori turistici

bonus vacanze

E’ in rete, nella sezione del sito che ospita le guide fiscali “L’Agenzia informa”, la guida “Bonus vacanze”, un utile strumento destinato alle famiglie e agli operatori turistici per orientarli su ogni aspetto relativo al tax credit vacanze, il nuovo beneficio introdotto dall’articolo 176 del decreto “Rilancio”.

La guida, pubblicata contestualmente al provvedimento che definisce le modalità operative per la richiesta e la fruizione dell’agevolazione, intende fornire, con linguaggio chiaro e di facile comprensione, utili indicazioni ai cittadini per giungere in modo agevole e sicuro alla richiesta del bonus e all’utilizzo come sconto (80% del bonus) sui servizi turistici a partire dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2020, e alla successiva fruizione come detrazione (20% del bonus) in sede della dichiarazione dei redditi che verrà presentata nel 2021 per il periodo di imposta 2020.

Il cittadino viene informato in merito alle operazioni preliminari da effettuare anche prima del 1° luglio: per chi non l’ha già fatto, la presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) all’Inps per l’ottenimento dell’indicatore ISEE e lo scarico e primo accesso all’applicazione per dispositivi mobili “IO, l’app dei servizi pubblici”, mediante l’identità digitale SPID o CIE (Carta d’Identità Elettronica).

La guida illustra nel dettaglio e step-by-step i passi da compiere per richiedere e ottenere, a partire dal 1° luglio, il bonus vacanze per il nucleo familiare e per usufruire dello sconto al momento del pagamento del servizio turistico.

Infine vengono illustrati agli operatori turistici tutte le procedure per verificare e applicare lo sconto sul servizio al momento dell’incasso, mediante l’accesso ad apposita sezione dell’area riservata del sito dell’Agenzia, e per recuperare successivamente il credito d’imposta che deriva dagli sconti applicati. A tal proposito, la guida fornisce le informazioni relative alla possibilità di cessione a terzi di tali crediti d’imposta.

Con questo pratico vademecum sarà possibile evitare di incorrere in errori o intoppi, in modo da poter usufruire dell’agevolazione introdotta dal decreto “Rilancio” senza difficoltà.

URL: https://www.fiscooggi.it/guideagenzia/bonus-vacanze-guida-ottenere-sconto-e-detrazione