Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Le guide dell'Agenzia

Shipping & Fisco, una bussola per gli operatori del settore (maggio 2011)

La guida analizza le operazioni e i conseguenti adempimenti, contabili e fiscali, che una casa di spedizioni internazionale effettua per portare a compimento il mandato ricevuto. Una trattazione specialistica che interviene in un campo dove le molteplici disposizioni di diritto si vanno a incrociare con la complessa normativa Iva.

Thumbnail
La seconda edizione della guida (la prima è stata realizzata nel 2006) si pone l’obiettivo di analizzare le operazioni e i conseguenti adempimenti, contabili e fiscali, che una casa di spedizioni internazionale effettua per portare a compimento il mandato ricevuto. Una trattazione, dunque, specialistica che interviene in un campo dove le disposizioni di diritto civile, commerciale, doganale, comunitario, internazionale e assicurativo si vanno a incrociare con la complessa normativa Iva. Per raggiungere tale obiettivo, il vademecum propone, innanzitutto, un’introduzione per chiarire alcune nozioni relative alle varie tipologie di contratti (di trasporto, di spedizione, di mandato con o senza rappresentanza), che sono una premessa indispensabile per una corretta individuazione e classificazione delle operazioni, inserendole all’interno della dinamica internazionale dei mercati.
Chiariti i concetti basilari, l’attenzione si sposta sul Dpr 633/1972 e sull’inquadramento delle attività di shipping all’interno dell’impianto normativo dell’Iva, naturalmente dopo aver ben individuato i presupposti soggettivi, oggettivi e territoriali di applicazione dell’imposta e aver chiarito quali sono le operazioni di trasporto che possono essere inquadrate come “prestazioni generiche” rispetto alla normativa Iva e quelle che invece ricadono nelle cosiddette “prestazioni specifiche”. Il tutto alla luce delle recenti modifiche normative arrivate in seguito al recepimento, nel nostro ordinamento giuridico, delle direttive Ce 8, 9 e 117 del 2008.
Detto questo, il pratico manuale entra nel dettaglio della disciplina specifica dell’Iva nel settore dei trasporti nazionali e internazionali.
Infine, per rendere più agile l’applicazione delle casistiche individuate, sono inserite diverse tavole riassuntive all’interno delle quali è possibile rintracciare, per ogni singola operazione di trasporto, di movimentazione e di magazzinaggio, il relativo regime impositivo.
Shipping & Fisco numero due è stata realizzata dalla direzione regionale Entrate della Liguria con Spediporto – l’Associazione Spedizionieri Corrieri e Trasportatori di Genova - e Camera di Commercio locale.
URL: https://www.fiscooggi.it/guideagenzia/shipping-fisco-bussola-operatori-del-settore-maggio-2011