Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

In Parlamento

Reddito e quota cento nelle Commissioni al Senato

Thumbnail

Camera
Arriva in Aula a Montecitorio il disegno di legge per la conversione del decreto n. 1/2019, le disposizioni a sostegno di Carige, la Cassa di risparmio di Genova e Imperia (A.C. 1486-A).
La discussione generale sul provvedimento inizia oggi alle 14. Da domani e per le giornate a seguire sono programmati esame e votazioni. Dopo l'approvazione della Camera il disegno di legge dovrà passare al Senato per l'approvazione definitiva (scadenza 9 marzo). Nel testo è disposto (comma 10 dell'articolo 20) che i maggiori o minori valori derivanti dalla condivisione degli oneri non concorreranno, per la banca, alla formazione del reddito ai fini delle imposte e alla determinazione del valore della produzione.
Mercoledì alle 15, con la consueta diretta tv sulle reti della Rai e sulla web-tv della Camera, l'aula svolgerà il question time, le interrogazioni a risposta immediata. Venerdì alle 9,30 avranno luogo le interpellanze urgenti.

Apertura di settimana con esami in sede consultiva, per la V Bilancio.
Martedì mattina la Commissione esaminerà una serie di documenti, tra cui il ddl di conversione del decreto Carige, per il parere all'Assemblea. Per il parere alla XIV Politiche UE, invece, la Commissione esaminerà gli emendamenti alla legge europea 2018, le disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza all'Unione europea. Ricordiamo il testo all'articolo 9 disciplina il regime Iva applicabile ai servizi di trasporto e spedizione dei beni in franchigia; all'articolo 10 specifica i tempi per la prescrizione delle obbligazioni doganali, in caso di comportamento penalmente perseguibile (sette anni).
Terminate le consulenze la V Bilancio esaminerà, in sede di atti del Governo, gli schemi di decreto del presidente del Consiglio dei ministri legati alla ripartizione della quota dell'otto per mille dell'Irpef 2017 destinata alla diretta gestione statale. I testi riguardano gli interventi relativi:

  • alla fame nel mondo - atto n. 65
  • alle calamità naturali - atto n. 66
  • all'assistenza ai rifugiati e ai minori stranieri non accompagnati - atto n. 67
  • alla conservazione dei beni culturali - atto n. 68.

Il programma di martedì si concluderà, per la V Bilancio, con l'esame (per la XIV Politiche UE) di alcuni atti dell'Unione europea: il programma di lavoro della Commissione per il 2019; il programma di diciotto mesi del Consiglio (1° gennaio 2019 - 30 giugno 2020); la Relazione programmatica sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea nell'anno 2019 (Doc. LXXXVI, n. 2).
La V Bilancio e la VIII Ambiente riunite svolgeranno mercoledì una serie di audizioni legate all'esame della legge quadro per lo sviluppo delle isole minori (C. 1285), già approvato dal Senato. Saranno ascoltati i rappresentanti di: Corpo nazionale dei Vigili del fuoco; Associazione nazionale Comuni Isole minori (Ancim); Federalberghi-Isole minori; Dipartimento della Protezione civile. Il provvedimento all'articolo 6 disciplina l'Imposta di scopo per i comuni delle isole minori, che possono destinare il gettito per la realizzazione di progetti - diversi dalle opere pubbliche - diretti alla crescita sociale ed economica delle isole.

Per la VI Finanze il programma della settimana comincia con la nomina del Comitato dei nove, per l'esame in Aula del decreto con le misure a sostegno di Carige spa.
Una volta concluso il procedimento della Commissione referente, con la definizione del testo da sottoporre all'Assemblea, la stessa Commissione nomina il comitato dei nove, composto dai relatori e dai rappresentanti dei gruppi nella Commissione. In Assemblea, durante l'esame, i membri del comitato dei nove siedono ad un tavolo semicircolare posto davanti ai banchi dei deputati. Da qui, alla base dell'emiciclo, il comitato dei nove costituisce un importante punto di riferimento nel lavoro dell'Assemblea.
Mercoledì la VI Finanze procederà all'esame, tra gli altri, delle disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza all'Unione europea, in sede consultiva per la XIV Politiche UE.
Come di consueto la Commissione procederà giovedì al question time: le interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza della Commissione Finanze.

Prima di passare al programma del Senato, segnaliamo la convocazione - a palazzo san Macuto, sede degli Organismi parlamentari - della Commissione di vigilanza sull'Anagrafe tributaria, per l'elezione di un Segretario.

Senato
A palazzo Madama questa settimana sarà prevalentemente dedicata ai lavori nelle Commissioni. In Aula non saranno affrontate discussioni sui temi fiscali.

La 11a Commissione Lavoro proseguirà, nel corso della settimana, l'esame in sede referente del disegno di legge di conversione del decreto legge n. 4/2019, in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni (A.S. n. 1018). Alle 9 di martedì 12 febbraio scade il termine per presentare gli emendamenti in Commissione. Il testo del decreto non manca di riferimenti alla materia tributaria: deducibilità e detraibilità degli importi pagati per il riscatto dei periodi non coperti da contribuzione; esenzione dalle imposte relative al finanziamento per l'anticipo del trattamento di fine rapporto di lavoro (comunque sia denominato); detassazione Irpef dello stesso trattamento di fine servizio (vedi articolo).

Anche per la 5a Bilancio è valido l'appuntamento con la conversione del decreto con il reddito di cittadinanza e quota cento. La Commissione esaminerà, in sede consultiva, testo ed emendamenti a partire da domani. Sempre in sede consultiva la 5a Bilancio esaminerà anche la legge di delegazione europea.
Per gli atti del Governo, infine, la Commissione continuerà la discussione congiunta degli schemi di decreto del presidente del Consiglio dei ministri con la ripartizione della quota dell'otto per mille dell'Irpef 2017 devoluta alla gestione dello Stato. Gli schemi per l'assegnazione dei fondi sono gli stessi all'esame dell'omologa Commissione Bilancio della Camera.

Esame della conversione del decreto su reddito di cittadinanza e quota cento anche in 6a Finanze, da domani in sede consultiva. Sempre in sede consultiva la Commissione discuterà, da mercoledì, anche la legge di delegazione europea.
Per le procedure informative, infine, la Commissione:

URL: https://www.fiscooggi.it/in-parlamento/reddito-e-quota-cento-nelle-commissioni-al-senato

Progetti di legge approvati non promulgati o pubblicati

Non ci sono atti legislativi approvati in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

Decreti legge in corso di conversione