Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

La posta di FiscoOggi

cucina

Bonus mobili non cedibile

Se usufruisco già del bonus ristrutturazione al 50% con l’opzione cessione del credito/sconto in fattura, posso usufruire del bonus mobili nelle medesime modalità, essendo l’acquisto dei mobili parte del progetto di ristrutturazione dell’immobile?

Andrea C.
risponde Paolo Calderone

La risposta è negativa. La cessione del credito e lo sconto in fattura non è prevista come modalità alternativa di fruizione del bonus mobili ed elettrodomestici. Gli interventi per i quali è possibile optare per la cessione e lo sconto sono stati elencati nel comma 2 dell’art. 121 del decreto legge n. 34/2020. Si tratta, in particolare, degli interventi di:

  • recupero del patrimonio edilizio
  • efficienza energetica
  • adozione di misure antisismiche
  • recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti
  • installazione di impianti fotovoltaici e di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici.

Pertanto, anche se l’acquisto dei mobili è parte del progetto di ristrutturazione dell’immobile, il bonus spettante non può essere ceduto ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari, né e possibile chiedere lo sconto in fattura.

URL: https://www.fiscooggi.it/posta/bonus-mobili-non-cedibile

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento

Utilizziamo anche servizi di analytics, per fare opt-out clicca su ulteriori informazioni