Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

La posta di FiscoOggi

immagine generica illustrativa

Bonus verde e modalità di pagamento

È vero che per usufruire del “bonus verde” non è obbligatorio pagare le spese con bonifico bancario o postale?

Cinzia A.
risponde Paolo Calderone

Sì, è possibile effettuare i pagamenti anche con altri mezzi, purché idonei a consentire la tracciabilità delle operazioni. Per avere la detrazione Irpef per la “sistemazione a verde” delle unità immobiliari residenziali e delle parti comuni esterne degli edifici condominiali, è possibile pagare, quindi, con assegni bancari, postali o circolari non trasferibili, o con altre modalità informatizzate (per esempio carte di credito, bancomat, bonifici).
Si ricorda che la recente legge di bilancio 2021 ha prorogato “il bonus verde” alle spese effettuate nell’anno 2021 (articolo 1, comma 76) e che per usufruire dell’agevolazione il documento di spesa deve riportare il codice fiscale del contribuente beneficiario della detrazione e la descrizione dell’intervento, che deve rientrare tra quelli agevolabili.

URL: https://www.fiscooggi.it/posta/bonus-verde-e-modalita-pagamento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento

Utilizziamo anche servizi di analytics, per fare opt-out clicca su ulteriori informazioni