Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

La posta di FiscoOggi

contributo una tantum

Contributi a fondo perduto

Posso richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal decreto legge n. 137/2020 (decreto “Ristori”) se non ho presentato domanda per avere il precedente contributo previsto dal decreto “Rilancio” (decreto legge n. 34/2020)?
 

Bruno M.
risponde Paolo Calderone

Sì, qualora si possiedano tutti i requisiti previsti per usufruire del contributo a fondo perduto “Ristori”. Chi non ha presentato l’istanza per il riconoscimento del contributo previsto dal decreto “Rilancio” può comunque richiedere il nuovo contributo, presentando un’istanza secondo il modello e le relative istruzioni approvate con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 20 novembre 2020.
La richiesta deve essere trasmessa, esclusivamente in via telematica, a partire dal 20 novembre 2020 e fino al 15 gennaio 2021, utilizzando l’apposita procedura web messa a disposizione all’interno del portale “Fatture e Corrispettivi” o attraverso l’applicazione “Desktop telematico”.
Si ricorda, infine, che il nuovo contributo non spetta a coloro che alla data di presentazione dell’istanza hanno cessato l’attività.
Per maggiori informazioni sui requisiti e sulle altre disposizioni relative ai contributi a fondo perduto è possibile consultare l’area tematica presente sul sito dell’Agenzia delle entrate

URL: https://www.fiscooggi.it/posta/contributi-fondo-perduto

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento

Utilizziamo anche servizi di analytics, per fare opt-out clicca su ulteriori informazioni