Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

La posta di FiscoOggi

immagine generica illustrativa

Estensione del termine di pagamento delle cartelle

È vero che sono stati previsti termini più ampi per il pagamento delle cartelle?

Stefania L.
risponde Paolo Calderone

Sì, a condizione che la cartella di pagamento sia stata notificata nel periodo compreso tra il 1° settembre e il 31 dicembre 2021.
L’articolo 2 del decreto legge n. 146/2021 ha fissato, infatti, in 150 giorni dalla notifica il termine per il pagamento delle cartelle senza applicazione di interessi di mora. Prima di questo termine l’Agente della riscossione non potrà dare corso all’attività di recupero del debito iscritto a ruolo.
Per le cartelle di pagamento che saranno notificate a partire dal 1° gennaio 2022 verrà ripristinato il termine ordinario di 60 giorni dalla data di notifica.
Per le altre misure introdotte dal citato decreto legge in materia di riscossione si consiglia di consultare la pagina dedicata del sito dell’Agenzia delle entrate-Riscossione.

URL: https://www.fiscooggi.it/posta/estensione-del-termine-pagamento-delle-cartelle

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento

Utilizziamo anche servizi di analytics, per fare opt-out clicca su ulteriori informazioni