Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

La posta di FiscoOggi

Thumbnail

Estensione dell’utilizzo del modello F24

Ho letto che per il versamento delle imposte dovute per la registrazione degli atti non sarà più possibile utilizzare il modello F23. Da quando?
 

Sara B.
risponde Paolo Calderone

Con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 27 novembre 2020 è stato esteso l’utilizzo del modello “F24” al pagamento delle somme dovute per la registrazione degli atti formati per atto pubblico o per scrittura privata autenticata e al versamento dell’imposta sulle donazioni, nei casi di registrazione degli atti presso gli uffici territoriali dell’Agenzia delle entrate.
L’utilizzo del modello F24 decorre con riferimento agli atti presentati per la registrazione a partire da oggi, 7 dicembre 2020. I nuovi codici tributo da indicare nel modello sono stati istituiti con la risoluzione n. 76 del 2 dicembre 2020.
Fino al 30 giugno 2021 saranno comunque considerati validi i versamenti effettuati con il modello F23. Dal 1° luglio 2021 si dovrà utilizzare esclusivamente il modello F24.
Sono rimaste invariate, invece, le modalità di versamento delle somme dovute per gli atti dei pubblici ufficiali registrati telematicamente (utilizzo del “Modello unico informatico” attraverso la piattaforma Sister).

URL: https://www.fiscooggi.it/posta/estensione-dellutilizzo-del-modello-f24

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento

Utilizziamo anche servizi di analytics, per fare opt-out clicca su ulteriori informazioni