Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

La posta di FiscoOggi

Thumbnail

Lavoro tramite associazioni senza fini di lucro

Un lavoratore (colf) reclutato attraverso un’associazione senza fini di lucro deve possedere partita Iva? Vanno versati comunque i contributi?
T. Nuzzi
risponde Antonina Giordano
I lavoratori reclutati attraverso le associazioni senza fini di lucro devono avere partita Iva e devono essere iscritti all'associazione senza fini di lucro attraverso la quale vengono reclutati. Deve essere iscritto all'associazione anche il datore di lavoro che fa richiesta di prestazione. I contributi vanno versati e si applica la normativa prevista per la Gestione separata Inps (legge n. 335/1995).
URL: https://www.fiscooggi.it/posta/lavoro-tramite-associazioni-senza-fini-lucro

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento

Utilizziamo anche servizi di analytics, per fare opt-out clicca su ulteriori informazioni