Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

La posta di FiscoOggi

Thumbnail

Omessa dichiarazione di successione

In caso di mancata presentazione della dichiarazione di successione, entro quale termine l’Agenzia delle entrate può notificare l’avviso di liquidazione dell’imposta?
Dora F.
risponde Gennaro Napolitano
In caso di omissione della dichiarazione di successione, il competente ufficio dell’Agenzia delle entrate provvede all’accertamento dell’attivo ereditario e alla liquidazione dell’imposta avvalendosi dei dati e delle notizie comunque raccolti o venuti a sua conoscenza, compresi quelli desunti da dichiarazioni nulle o irregolari. Insieme all’imposta sono liquidati gli interessi dalla data di scadenza del termine entro il quale la dichiarazione omessa avrebbe dovuto essere presentata (articolo 35, Dlgs 346/1990). In tal caso, l’avviso deve essere notificato entro il termine di decadenza di cinque anni dalla scadenza del termine per la presentazione della dichiarazione omessa (articolo 27, comma 4, Dlgs 346/1990).
URL: https://www.fiscooggi.it/posta/omessa-dichiarazione-successione-0

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento

Utilizziamo anche servizi di analytics, per fare opt-out clicca su ulteriori informazioni