Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

La posta di FiscoOggi

Thumbnail

Spese veterinarie

Ho letto che la detrazione delle spese veterinarie è aumentata. Da quando? E quale importo è detraibile?
 

Sara T.
risponde Paolo Calderone

L’importo annuo detraibile per le spese veterinarie è stato elevato dalla recente legge di bilancio. Precisamente, l’art. 1 – comma 333 – della legge n. 178/2020 ha stabilito in 550 euro il limite di spesa massima ammessa in detrazione a partire dal 1° gennaio 2021 (fino al 31 dicembre 2020 era pari a 500 euro).
La detrazione è pari al 19% sulla parte di spesa eccedente i 129,11 euro e spetta in misura piena a chi ha un reddito imponibile fino a 120.000 euro. Oltre questo importo si riduce fino ad azzerarsi oltre il limite di 240.000 euro (art. 15 – comma 3-bis – del Dpr 917/1986).
Si ricorda, infine, che la detrazione può essere usufruita soltanto se il pagamento è effettuato con versamento bancario o postale o altri sistemi tracciabili (carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari), come stabilito dalla legge n. 160/2019 (articolo 1, comma 679).

URL: https://www.fiscooggi.it/posta/spese-veterinarie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento

Utilizziamo anche servizi di analytics, per fare opt-out clicca su ulteriori informazioni