Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Analisi e commenti

Legge di bilancio per il 2020 –17
bonus, tra debutti e conferme

Introdotta la detraibilità del 19% delle spese sostenute per studio e la pratica della musica anche nell’interesse dei familiari fiscalmente a carico, per un importo non superiore a mille euro

A partire dal 2021, fruibile il bonus musica per i contribuenti con reddito entro i 36mila euro. Sale a 500 euro, rispetto agli attuali 387,34, la soglia delle spese veterinarie detraibili. Il credito edicole riconosciuto per l’anno 2020 anche agli esercenti che non vendono solo giornali e non sono l’unico punto di riferimento nel Comune. Prorogato il bonus fiere a favore delle Pmi  

Legge di bilancio per il 2020 - 16:
prorogato il bonus ristrutturazioni

Conferme in tema di detrazioni per interventi di efficienza energetica e rifacimenti edilizi incluso il bonus mobili, ma anche novità come lo sconto in fattura per i lavori over 200mila

Estesa a tutto il 2020 la detrazione del 65% sulle spese sostenute per la riduzione del fabbisogno energetico, per il riscaldamento o per il miglioramento termico dell’edificio, l’installazione di pannelli solari o la sostituzione degli impianti di climatizzazione. La misura di favore spetta anche per gli interventi sulle le parti comuni degli edifici condominiali.

Legge di bilancio per il 2020 – 15:
torna il bonus patrimonializzazione

Riappare l’incentivo di aiuto alla crescita economica, con l’obiettivo di promuovere l’equilibrio del trattamento fiscale tra imprese che si finanziano con capitale proprio e quelle con debito

Denominato aiuto alla crescita economica, l’Ace è un incentivo ad hoc introdotto nel 2011 per favorire la ricapitalizzazione delle Pmi. In cosa consiste? In sostanza, consente di dedurre dal reddito imponibile un importo corrispondente all’aumento di capitale moltiplicato per un rendimento prestabilito, fissato nell’1,3% dall’ultima legge di Bilancio, articolo 1, comma 287