Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Analisi e commenti

Il fisco nel decreto “Agosto” - 9
Rivalutazione dei beni d’impresa

Non c’è obbligo di dover “trattare” tutti quelli appartenenti alla medesima categoria omogenea: l’operazione può essere effettuata distintamente per ciascuno di essi

Importante, vantaggiosa opportunità per le imprese di rivalutare i propri beni. La chance è doppia: operazione a costo zero, ottenendo una rivalutazione con rilevanza solo civilistica e contabile, ovvero a prezzi “stracciati”, dietro pagamento di un’imposta sostitutiva estremamente light (l’aliquota è del 3%), acquisendo in tal modo anche il riconoscimento fiscale dei maggiori valori  

Il fisco nel decreto “Agosto” - 8
Assemblee condominiali semplificate

Le deliberazioni che hanno ad oggetto il Superbonus 110% sono valide se approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza dei soggetti e almeno un terzo del valore dell'edificio

Con riferimento ai condomini e limitatamente alle opere rientranti nel Superbonus fiscale, l’articolo 63 del decreto legge n. 104/2020 ha introdotto una semplificazione nei procedimenti delle assemblee condominiali, apportando alcune modifiche all’articolo 1136 del codice civile, disciplinante la costituzione delle assemblee condominiali e la validità delle deliberazioni

Il fisco nel decreto “Agosto” - 7
Sostegno a turismo e spettacolo

Per le strutture turistico ricettive con attività esclusivamente stagionale, il tax credit affitti spetta anche con riferimento al canone corrisposto nel mese di luglio

Niente seconda rata Imu per alberghi, stabilimenti e luoghi dello spettacolo; cinema e teatri esenti dal tributo per ulteriori due anni; torna il “bonus alberghi” per riqualificare e migliorare le strutture ricettive; esteso di un mese il credito d’imposta per la locazione di immobili a uso non abitativo. Sono le principali misure fiscali per il settore turistico e dello spettacolo contenute nel Dl 104/2020