Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Attualità

Il bonus cinema 2019 supera l’anno:
spostato al 2020 il periodo di utilizzo

Per usufruire dell’incentivo non occorre inviare un nuovo piano rispetto a quello già approvato, ma è sufficiente indicare, nell’F24, il 2019 come anno di riferimento, a comunicarlo la Dg Cinema

pellicola cinema

Sono “spendibili” anche nel 2020 i tax credit cinema “produzione nazionale” e “altri tax credit” (vedi articolo “Bonus cinema, ciak si gira, via Pec, il piano ultimato”, autorizzati nel 2019 e non utilizzati entro il 31 dicembre di quest’anno. Lo slittamento accoglie le richieste delle associazioni di categoria e di una serie di operatori del settore cinematografico e audiovisivo che non sono riusciti a impiegare tutta la somma nei termini stabiliti.
 
La direzione generale Cinema e Audiovisivo del Mibact precisa nell’avviso, inoltre, che per usufruire della somma nel 2020, basterà indicare nel modello F24, come anno di riferimento il 2019. Non sarà, quindi, necessaria alcuna variazione del piano di utilizzo contenuto nelle domande già approvate.
L’ampliamento del periodo di spendibilità riguarda anche le altre linee di intervento agevolabili non ricomprese negli ambiti sopra richiamati e alla procedura di cedibilità del bonus prevista dall’articolo 8, del Dm 15 marzo 2018tax credit produzione nazionale”, e dall’articolo 31 del Dm di pari data in relazione agli “altri tax credit”.
 
Si ricorda che il tax credit cinema è utilizzabile in compensazione, tramite F24, a partire dal 10 del mese successivo a quello in cui il bonus è stato riconosciuto e cioè della pubblicazione sul sito della Dg Cinema del decreto ministeriale contenente l’elenco dei beneficiari relativo al periodo di riferimento. I codici tributo, distinti per ogni tipo di incentivo, sono stati istituiti con la risoluzione n. 81/2018.

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/bonus-cinema-2019-supera-lanno-spostato-al-2020-periodo-utilizzo