Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Attualità

Le cartelle di pagamento a ratevalgono più di 12 miliardi di euro

Lazio, Lombardia e Campania le regioni in cui, più delle altre, i contribuenti hanno scelto la dilazione

Thumbnail
Quante tasse e contributi non pagati gli italiani hanno scelto di restituire a rate? La risposta arriva oggi da Equitalia: più di 12 miliardi di euro (12,423 per l’esattezza). I pagamenti più leggeri fanno registrare, dunque, numeri importanti, specialmente in Lazio, Lombardia e Campania, regioni che da sole mettono insieme circa 6 miliardi di “dilazionato”:  
Regione dilazioni concesse Importo in euro
ABRUZZO 19.463 244.425.847
BASILICATA 12.466 147.878.137
CALABRIA 23.008 358.352.563
CAMPANIA 110.864 1.490.642.482
EMILIA ROMAGNA 59.361 626.724.491
FRIULI VENEZIA GIULIA 20.515 188.683.365
LAZIO 118.928 2.276.522.884
LIGURIA 28.327 250.515.038
LOMBARDIA 110.695 2.242.254.840
MARCHE 26.312 269.701.687
MOLISE 7.586 100.973.100
PIEMONTE 55.142 783.012.401
PUGLIA 81.367 936.854.749
SARDEGNA 46.494 701.544.087
TOSCANA 91.743 899.023.493
TRENTINO 7.676 92.549.461
UMBRIA 12.243 147.083.986
VALLE D'AOSTA 1.629 15.389.850
VENETO 48.246 651.555.623
TOTALE 882.065 12.423.688.084
  L’agevolazione, destinata a famiglie e imprese in situazione di difficoltà economica, consente di allungare fino a sei anni il debito da cartella di pagamento. Dal 2008 è gestita direttamente da Equitalia. Agente della riscossione che in quattro anni di attività ha riportato nelle casse dello Stato circa 30 miliardi di euro, senza trascurare il rapporto con il cittadino-contribuente, in termini di collaborazione e di bontà del servizio.   Una conferma in tal senso, anche per il futuro, arriva da Angelo Coco, direttore centrale Servizi Enti e Contribuenti di Equitalia, che, nell’annunciare nuovi servizi e accordi con associazioni del mondo produttivo che consentano di fornire massima assistenza ai contribuenti, si sofferma sull’obiettivo del gruppo: “dialogare con i cittadini per far crescere nel Paese la consapevolezza della legalità fiscale, perché chi evade le tasse danneggia non solo i contribuenti virtuosi, ma lo sviluppo economico e sociale dell’intera collettività”.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/cartelle-pagamento-ratevalgono-piu-12-miliardi-euro