Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Attualità

Entrate e Consiglio dei commercialisti:
l’intesa per rafforzare la cooperazione

Nell’ambito del protocollo-quadro del 2017, definito un accordo per predisporre un servizio di condivisione dei dati degli iscritti all’albo e delle procure da parte dei contribuenti

Thumbnail

Più veloce e sicura l’acquisizione da parte dell’Agenzia delle informazioni sugli iscritti all’albo professionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e sulle procure conferite dai clienti per rappresentanza o assistenza, grazie alla nuova piattaforma on line.
La novità arriva con la convenzione siglata oggi dal direttore dell’Agenzia e dal presidente del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (Cndcec).

In base all’accordo, le comunicazioni relative alle domande di iscrizione, variazione e cancellazione nell’albo che devono essere trasmesse in via telematica all’Anagrafe tributaria potranno essere acquisite dall’Agenzia anche tramite la nuova piattaforma, che sarà resa disponibile dal Cndcec.

Lo scambio di dati riguarderà anche le informazioni relative alla procura conferita dal contribuente al professionista per lo svolgimento delle attività di rappresentanza o di assistenza presso gli uffici delle Entrate, che non dovrà, quindi, più essere necessariamente esibita su carta a ogni accesso presso gli uffici.

La Convenzione fa seguito al protocollo-quadro che era stato stipulato fra le medesime parti il 3 maggio 2017.

L’accordo sarà valido per 3 anni e potrà essere rinnovato. Le parti, inoltre, si impegnano a valutare   la possibilità di ampliare le forme di collaborazione, con particolare riferimento agli scambi di informazioni.

I dati saranno trattati secondo i principi di liceità, necessità, correttezza, pertinenza e non eccedenza, esclusivamente per i fini dell’intesa e nel rispetto di quanto previsto dalle norme in materia di protezione dei dati personali.
 

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/entrate-e-consiglio-dei-commercialisti-lintesa-rafforzare-cooperazione