Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Attualità

Maltempo in Toscana a fine 2009. Guida Inps sullo stop ai contributi

Una circolare dell'Istituto fornisce indicazioni su sospensione dei versamenti e modalità di recupero

Thumbnail

L'Inps, con la circolare n. 58 del 9 aprile, detta istruzioni sulla sospensione dei contributi previdenziali e assistenziali disposta dalla ordinanza del presidente del Consiglio dei ministri 3856/2010 per aziende, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, liberi professionisti e committenti iscritti alla Gestione separata nelle province di Pisa, Lucca e Massa Carrara.
La sospensione è scattata in seguito al Dpcm del 13 gennaio 2010 che ha dichiarato lo stato di emergenza per l'ondata di maltempo verificatasi tra il 20 dicembre 2009 e il 10 gennaio 2010.

Procedure, termini e modalità di recupero
Sono sospesi dal 20 dicembre 2009 al 30 giugno 2010 gli adempimenti e i versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e i premi per l'assicurazione obbligatoria contro infortuni e malattie professionali, compresa la quota a carico dei lavoratori dipendenti e di collaboratori coordinativi e/o a progetto.
Gli importi saranno recuperati a partire dal mese di luglio 2010 in 24 rate mensili, senza il pagamento di sanzioni e interessi. Istruzioni dettagliate in merito saranno fornite successivamente dall'Inps.

Per poter fruire della sospensione, occorre presentare un'apposita domanda alla sede Inps competente, accompagnata dalla documentazione che attesta il possesso dei requisiti necessari e l'inagibilità dell'immobile sede dell'attività.

Equitalia sospenderà l'attività di recupero dei contributi fino al prossimo 1° luglio e Poste italiane la notifica di atti emessi dall'Inps. Stop, inoltre, all'emissione di avvisi bonari, notifiche di verbali di accertamento ispettivo e sanzioni amministrative (per fruire di questa sospensione, il contribuente interessato non deve presentare alcuna domanda).
Il settore pubblico è escluso dalla sospensione dei contributi. Quindi, le norme relative allo stop dei versamenti non operano nei confronti dei collaboratori della Pubblica amministrazione.

I beneficiari
Le aziende obbligate a denunciare i contributi tramite DM10 o flusso Uniemens potranno godere della sospensione dei contributi relativa ai periodi di paga da dicembre 2009 a maggio 2010. La circolare fornisce a riguardo modalità operative e istruzioni contabili.
 
Questo, invece, il calendario delle sospensioni valido per artigiani e commercianti:

  • 16/02/2010 (contribuzione sul minimale per il quarto trimestre 2009 )
  • 16/05/2010 (contribuzione sul minimale per il primo trimestre 2010)
  • 16/06/2010 (contribuzione a saldo 2009 e primo acconto per il 2010 della contribuzione che eccede il minimale).

I liberi professionisti iscritti alla Gestione separata godono della sospensione dei versamenti dei contributi dovuti come saldo 2009 e primo acconto 2010, coincidente con il versamento fiscale delle imposte sui redditi 2009.

Per i committenti e gli associanti iscritti alla Gestione separata, stop ai versamenti mensili a partire dalla scadenza del 16 gennaio 2010 fino a quella del prossimo 16 giugno.

Le scadenze dei versamenti e i contributi sospesi per le aziende agricole che assumono manodopera, invece, sono:

  • 16/03/2010 per i contributi dovuti per il terzo trimestre 2009
  • 16/06/2010 per i contributi dovuti per il quarto trimestre 2009.

Per i lavoratori agricoli autonomi e i concedenti a piccola colonia e compartecipazione familiare, invece, opera la sospensione del versamento dei contributi dovuti per la quarta rata del 2009, in scadenza al 16 gennaio 2010.

 

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/maltempo-toscana-fine-2009-guida-inps-sullo-stop-ai-contributi