Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Attualità

Memorandum of Understanding
siglato tra Italia e Georgia

Ieri a Tbilisi è partito un progetto di collaborazione e assistenza tecnica tra le due amministrazioni fiscali riguardante accordi preventivi e procedure amichevoli

Thumbnail

Firmato ieri a Tbilisi il Memorandum of Understanding tra l’Agenzia delle entrate italiana e l’Amministrazione finanziaria della Georgia riguardante accordi preventivi e procedure amichevoli
Il protocollo d’intesa, siglato tra il vicedirettore delle Entrate, Paolo Valerio Barbantini, e il direttore generale del Georgia Revenue Service, Vakhtang Lashkaradze, dà l’avvio a un progetto di assistenza tecnica e conferma l’impegno dell’Agenzia nell’attività di cooperazione amministrativa internazionale e di supporto ad altre amministrazioni in campo fiscale, attraverso la condivisione di esperienze, metodologie e approcci operativi.

Fulcro del progetto è la possibilità di mettere la Georgia in condizione di attuare le funzioni amministrative demandate alla gestione delle procedure di accordo preventivo e di prevenzione e alla risoluzione delle controversie internazionali (APA/MAP), sulla scia di analoghe iniziative attivate nel tempo da numerosi Stati. Il supporto fornito dai funzionari delle Entrate riguarda aspetti molto complessi e procedure apprezzati dai gruppi multinazionali e dagli investitori esteri, in quanto servono, tra l’altro, a rimuovere le cause alla base della doppia imposizione internazionale che rappresenta un ostacolo all’attività transnazionale e allo sviluppo economico.

L’iniziativa intrapresa prosegue nel solco di altri progetti che l’Agenzia, anche in base al ruolo assunto nell’ambito dei programmi di cooperazione fiscale internazionale, sta portando avanti e che riscuotono l’apprezzamento sia delle amministrazioni destinatarie, sia degli organismi internazionali impegnati nelle attività di assistenza tecnica in campo fiscale. I funzionari delle Entrate nei prossimi mesi continueranno a fornire supporto per il miglioramento dei processi e delle procedure nei settori di intervento individuati, e nella revisione e predisposizione di metodologie e provvedimenti procedurali o interpretativi.
 

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/memorandum-of-understanding-siglato-italia-e-georgia