Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Attualità

Molise: aliquote Irpef e Irap
maggiorate anche nel 2015

L’applicazione degli incrementi (rispettivamente, 0,15 e 0,30 punti percentuali) a causa del mancato raggiungimento degli obiettivi previsti dal piano di rientro del deficit sanitario

Thumbnail
Con due diversi comunicati, il dipartimento delle Finanze fornisce aggiornamenti in materia di fiscalità locale: con il primo documento conferma per l’anno in corso le maggiorazioni “automatiche” nella regione molisana, con il secondo rende noto l’elenco dei comuni nei quali, a rettifica dei dati pubblicati precedentemente, è stata fissata una soglia di esenzione dall’addizionale all’Irpef a favore di chi possiede determinati requisiti reddituali.
 
Per quanto riguarda il Molise, il Tavolo per la verifica degli adempimenti e il Comitato permanente per la verifica dei livelli essenziali di assistenza hanno constatato che la Regione non ha raggiunto gli obiettivi previsti nel 2014 per il piano di rientro del deficit sanitario locale. Ne consegue (articolo 2, comma 86, della legge 191/2009) l’applicazione automatica, anche per il 2015, delle maggiorazioni di 0,15 punti percentuali dell’aliquota Irap e di 0,30 punti percentuali dell’addizionale regionale all’Irpef.
 
Relativamente invece all’addizionale comunale all’Irpef, per ventinove Comuni è stata reso noto il limite reddituale che, per l’anno d’imposta 2014, consente di beneficiare dell’esenzione dal tributo:
  • Bedero Valcuvia - esenzione per redditi fino a 9.999,99 euro
  • Belgioioso - esenzione per redditi fino a 10.000 euro
  • Breno - esenzione per reddito complessivo (inclusi redditi di pensione di ogni genere e reddito dell’abitazione principale e sue pertinenze), al netto degli oneri deducibili, fino a 10.329,14 euro
  • Canicattì - esenzione per redditi fino a 10.000 euro
  • Cissone - esenzione per redditi fino a 8.000 euro
  • Cormons - esenzione per redditi fino a 14.999,99 euro
  • Crucoli - esenzione per redditi fino a 10.000 euro
  • Drapia - esenzione per redditi fino a 7.499,99 euro, poi a salire per scaglioni di reddito
  • Fragagnano - esenzione per redditi fino a 7.000 euro
  • Gatteo - esenzione per redditi fino a 10.000 euro
  • Gavardo - esenzione per redditi fino a 9.999,99 euro
  • Ghiffa - esenzione per redditi fino a 15.000 euro, poi a salire per scaglioni di reddito
  • Magenta - esenzione per redditi fino a 10.000 euro
  • Magherno - esenzione per redditi fino a 12.499.99 euro
  • Mirabello Monferrato - esenzione per redditi fino a 7.000 euro
  • Monte Urano - esenzione per redditi fino a 9.000 euro, poi a salire per scaglioni di reddito
  • Orbassano - esenzione per redditi fino a 7.500 euro
  • Ostuni - esenzione per redditi fino a 8.000 euro
  • Pietrafitta - esenzione per i soggetti in possesso dei seguenti requisiti reddituali: redditi di pensione, lavoro dipendente non superiori a 7.500 euro, redditi di terreni per un importo non superiore a 185,92 euro, reddito dell’abitazione principale e relative pertinenze
  • Pietragalla - esenzione per redditi fino a 8.000 euro
  • Piglio - esenzione per redditi da lavoro dipendente o assimilato fino a 10.000 euro
  • Qualiano - esenzione per redditi fino a 10.000 euro
  • Roddino - esenzione per redditi fino a 7.999,99 euro
  • San Martino in Pensilis - esenzione per redditi fino a 7.999,99 euro
  • Sannicola - esenzione per redditi da lavoro dipendente e/o pensioni fino a 9.999,99 euro
  • San Pietro a Maida - esenzione per redditi fino a 7.499,99 euro
  • Somma Vesuviana - esenzione per redditi da pensione fino a 10.000 euro
  • Venasca - esenzione per redditi fino a 7.500 euro
  • Villachiara - esenzione per redditi fino a 9.000 euro.
 
Infine nel comune di San Marcellino, a causa della dichiarazione di dissesto finanziario dell’Ente, l’aliquota dell’addizionale all’Irpef è stata portata allo 0,8 per cento.
 
Elenco aggiornato delle aliquote per l’anno d’imposta 2014
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/molise-aliquote-irpef-e-irap-maggiorate-anche-nel-2015