Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Attualità

Ti piacciono Civis e call center?
Una risposta li può migliorare

Semplici interviste telefoniche e un questionario web per conoscere cosa pensano gli utenti della qualità dei due servizi di assistenza messi a disposizione dall’amministrazione

Thumbnail
Nei prossimi giorni chi ha chiesto informazioni all’Agenzia tramite il call center 848.800.444 potrebbe ricevere, a sua volta, una telefonata per conto delle Entrate. Si tratta di un’intervista per sapere se il servizio di assistenza telefonica è stato esauriente e, in caso contrario, quali sono le criticità riscontrate.
Sta per scattare, infatti, l’indagine di customer satisfaction attraverso la quale l’Amministrazione finanziaria vuole mettere alla prova, per poi rimediare a eventuali carenze, due dei servizi di assistenza agli utenti: il numero telefonico 848.800.444 e il canale telematico Civis.
Le rilevazioni prenderanno il via da domani e termineranno nel mese di dicembre.
 
Per Civis, è la prima volta
Si tratta di indagini non nuove per l’Agenzia delle Entrate, ma è la prima volta, dal suo avvio, che a essere valutata è anche l’efficacia e l’efficienza di Civis, il canale di contatto telematico attraverso il quale gli utenti abilitati a Fisconline ed Entratel ricevono assistenza sulle comunicazioni di irregolarità e le cartelle di pagamento conseguenti al controllo automatizzato delle dichiarazioni fiscali.
In armonia con lo strumento di dialogo utilizzato, il campione di utenti selezionato potrà esprimere le proprie considerazioni via web, rispondendo alle domande di un questionario creato ad hoc. Il link arriverà agli interessati attraverso una mail nella quale sono anche contenute informazioni di carattere generale sul progetto.
 
Per un contatto convenzionale, un’indagine convenzionale
Via telefono, invece, la voce dei contribuenti che scelgono il call center 848.800.444 per avere assistenza. Gli utenti che hanno espresso il loro consenso, dopo due o tre giorni dal loro contatto con le Entrate, riceveranno la telefonata di una società terza che li intervisterà, con semplici domande, sulla qualità del servizio ricevuto.
 
Comunque, in entrambi i casi, la partecipazione all’iniziativa è facoltativa e viene garantito l’anonimato, secondo le regole della normativa in materia di riservatezza e protezione dei dati personali.
 
Non rimane che attendere la pubblicazione dei risultati sul sito istituzionale dell’Agenzia.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/ti-piacciono-civis-e-call-center-risposta-li-puo-migliorare