Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Attualità

Unico Sc 2015: online i software
per la compilazione e il controllo

Le applicazioni utilizzano una nuova tecnologia che consente di usufruire sempre dell’ultima versione disponibile del programma, evitando le procedure di aggiornamento

Thumbnail
Dopo quelli dedicati alla dichiarazione Irap, arrivano anche i software per consentire alle società di capitali e agli enti commerciali di redigere la dichiarazione dei redditi per il periodo di imposta 2014 e di intercettare l’eventuale presenza di anomalie o incongruenze tra i dati contenuti nel modello e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli.

Per poter utilizzare i programmi, è necessario avere installato:
– Java Virtual Machine versione 1.7
– uno tra i più comuni sistemi operativi (Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows XP oppure Linux o ancora Mac OS X 10.7.3 e superiori)
– un software per leggere e stampare i file prodotti in formato pdf.

Il software di compilazione è di facile utilizzo, basta selezionare il link: Modello Unico SC 2015 e l’applicazione parte, si connette al server web per verificare l’esistenza di una versione più recente del software ed eventualmente esegue l’aggiornamento. In questo modo, l’utente ha la garanzia di utilizzare sempre l’ultima versione del programma. Dopo il primo utilizzo, si potrà usare lo stesso link, oppure scegliere il percorso da Start/Tutti i programmi, a seconda del sistema operativo in uso.
 
Il software di controllo consente di rilevare, per mezzo di appositi messaggi di errore, le anomalie o incongruenze riscontrate tra i dati contenuti nel modello di dichiarazione e nei relativi allegati e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli.
Il programma è utilizzabile sia dagli utenti registrati ai servizi on line dell’Agenzia, che a quelli non registrati.
A tal fine, chi è registrato a Fisconline deve installare l’applicazione FileInternet; chi è registrato a Entratel deve invece utilizzare l’applicazione Entratel. Entrambi i prodotti sono prelevabili dal sito dei servizi telematici dell’Agenzia.
Il software per gli utenti non registrati offre le stesse possibilità di operazione direttamente dal web, con la certezza di usare la versione più aggiornata e non dover installare nulla sul proprio computer né aggiornare di volta in volta. Per eseguire il programma di controllo, basta selezionare il link Procedura di controllo relativa ai modelli 2015; dopo il primo utilizzo, si potrà usare lo stesso link oppure il collegamento sul desktop, a seconda del sistema operativo usato.
 
Da ricordare
Il modello Unico Sc deve essere presentato entro nove mesi dalla chiusura del periodo d’imposta. Pertanto, se la società o l’ente ha l’esercizio coincidente con l’anno solare, il termine scade il 30 settembre.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/attualita/articolo/unico-sc-2015-online-software-compilazione-e-controllo