Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Accertamento analitico-induttivo:
sarà vero, ma non ci credo…

La contabilità si direbbe regolare, la documentazione sembrerebbe a posto, ma qualcosa non quadra: l’attività così non è redditizia, anzi è antieconomica

Thumbnail
SINTESI: Il ricorso all’accertamento analitico-induttivo del reddito d’impresa è legittimo quando, pur in presenza di scritture (contabili) formalmente corrette, la contabilità dell’impresa possa considerarsi complessivamente inattendibile, perché confliggente con i criteri di ragionevolezza, sotto il profilo dell’antieconomicità del comportamento del contribuente.
 
Ordinanza n. 8923 dell’11 aprile 2018 (udienza 14 febbraio 2018)
Cassazione civile, sezione V - Pres. Locatelli Giuseppe - Est. Guida Riccardo
Articolo 39, comma 1, lettera d), del Dpr 600/1973 – Accertamento analitico-induttivo – Contabilità regolare ma complessivamente inattendibile – Legittimità dell’accertamento
 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/accertamento-analitico-induttivo-sara-vero-ma-non-ci-credo