Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Agende e matrici in libera uscita. L’accertamento arriva comunque

La rettifica induttiva ai fini Iva può essere effettuata anche col supporto di elementi acquisiti nell’ambito di verifiche presso altri contribuenti

Thumbnail
SINTESI:In tema di IVA, l’uso di elementi acquisiti nell’ambito di procedure riguardanti altri soggetti non viola disposizioni che regolano l’accertamento o il principio del contraddittorio, atteso che l’art. 63, primo comma, del DPR n. 633/72 dispone espressamente che, nell’ambito dei doveri di cooperazione con gli uffici, la Guardia di finanza trasmette agli uffici stessi tutte le notizie acquisite, anche indirettamente, nell’esercizio dei poteri di polizia giudiziaria e che l’art. 54, secondo comma, del citato DPR, dispone che gli Uffici, a loro volta, possono procedere alla rettifica, sulla base di presunzioni gravi, precise e concordanti, tratte da arti e documenti in loro possesso, anche quando sì tratti di verbali relativi ad ispezioni eseguite nei confronti dì altri contribuenti (cfr., ex multis, Cass. nn. 9100 del 2001 2 19837 del 2005). Quanto poi all’attendibiltà di documentazione extra contabile, è sufficiente sempre richiamare la giurisprudenza di questa Corte che ha ritenuto la piena attendibilità di un brogliaccio (ma anche di agende, calendario, blocknotes, matrici di assegni, estratti di conti correnti bancari) per l’accertamento induttivo dell’imponibile ai fini IVA (Cass. n. 5786 del 1992) ed ha affermato che il rinvenimento di una contabilità informale, tenuta su un brogliaccio, costituisce indizio grave, preciso e concordante dell’esistenza di imponibili non riportati sulla contabilità ufficiale e, perciò, l’Amministrazione finanziaria può procedere ad accertamento induttivo (v. per tutte, Cass. n. 6949 del 2006).

Sentenza n. 23585 del 6 novembre 2009 (udienza del 2 ottobre 2009) Corte di cassazione, Sez. tributaria civ. – Pres.  Miani Canevari, Rel. MariglianoIva - Accertamento induttivo – Contabilità informale – Legittimità –D.P.R. n. 633/1972 artt. 54 e 63.  
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/agende-e-matrici-libera-uscita-laccertamento-arriva-comunque