Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Associazione non riconosciuta:
ultrattività anche dopo l’estinzione

L’ente societario continua ad avere capacità processuale, anche se non può compiere nuove operazioni

segnali illegibili

SINTESI: L’evento estintivo dell’associazione non riconosciuta, non ne determina l’automatica perdita della capacità di stare in giudizio, permanendo in vita l’associazione, quale centro di imputazione di effetti giuridici - fermo il divieto del compimento di nuove operazioni, essendo venuto meno il perseguimento dello scopo - in relazione a tutti i rapporti ad essa facenti capo e non ancora esauriti (cd. principio di “ultrattività” dell’associazione disciolta: cfr., da ultimo, Cass. n. 12528/2018).
 
Sentenza n. 16549 del 20 giugno 2019 (udienza 30 aprile 2019)
Cassazione civile, sezione V - Pres. Cirillo Ettore - Est. Ghitti Italo Mario
Estinzione dell’associazione non riconosciuta – Non si determina l’automatica perdita della capacità di stare in giudizio dell’associazione – L’associazione permane il centro di imputazione degli effetti giuridici – Opera il divieto di compiere nuove operazioni

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/associazione-non-riconosciuta-ultrattivita-anche-dopo