Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Contraddittorio obbligatorio
soltanto se a dirlo è la legge

E se il passaggio è vincolante perché il tributo è “armonizzato”, l’atto è invalido solo se la violazione ha concretamente danneggiato il contribuente

Thumbnail
SINTESI: Le garanzie fissate nella legge n. 212 del 2000, art. 12, comma 7 (termine di 60 giorni dal rilascio della copia del processo verbale durante il quale il contribuente può inviare osservazioni prima dell’emanazione dell’avviso di accertamento) trovano applicazione esclusivamente in relazione agli accertamenti conseguenti ad accessi, ispezioni e verifiche fiscali effettuate nei locali ove si esercita l’attività imprenditoriale o professionale del contribuente; ciò, peraltro, indipendentemente dal fatto che l’operazione abbia o meno comportato constatazione di violazioni. Differentemente dal diritto dell’Unione europea, il diritto nazionale non pone in capo all’Amministrazione fiscale, che si accinga ad adottare un provvedimento lesivo dei diritti del contribuente, in assenza di specifica prescrizione, un generalizzato obbligo di contraddittorio endoprocedimentale, comportante, in caso di violazione, l’invalidità dell’atto. Ne consegue che, in tema di tributi non armonizzati, l’obbligo dell’Amministrazione di attivare il contraddittorio endoprocedimentale, pena l’invalidità dell’atto, sussiste esclusivamente in relazione alle ipotesi, per le quali siffatto obbligo risulti specificamente sancito; mentre in tema di tributi armonizzati, avendo luogo la diretta applicazione del diritto dell’Unione, la violazione dell’obbligo del contraddittorio endoprocedimentale da parte dell’Amministrazione comporta in ogni caso, l’invalidità dell’atto, purché, in giudizio, il contribuente assolva l’onere di enunciare in concreto le ragioni che avrebbe potuto far valere, qualora il contraddittorio fosse stato tempestivamente attivato.
 
Ordinanza n. 6966 dell’8 aprile 2016 (udienza 18 febbraio 2016)
Cassazione civile, sezione VI – 5 – Pres. Iacobellis Marcello – Est. Conti Roberto Giovanni
Accertamento sui redditi – Diritti e garanzie del contribuente sottoposto a verifiche fiscali – Legge 212/2000, art 12, comma 7 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/contraddittorio-obbligatorio-soltanto-se-dirlo-e-legge