Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Credito Iva senza dichiarazione:
valido il controllo automatico

Si tratta di una procedura non valutativa e/o estimativa che non incide sulla posizione sostanziale del contribuente

automatic

SINTESI: In fattispecie di omessa presentazione della dichiarazione annuale Iva, è consentita l’iscrizione a ruolo dell’imposta detratta e la consequenziale emissione di cartella di pagamento, ben potendo il fisco operare, con procedure automatizzate, un controllo formale che non tocchi la posizione sostanziale della parte contribuente e sia scevro da profili valutativi e/o estimativi e da atti d’indagine diversi dal mero raffronto con dati ed elementi in possesso dell’anagrafe tributaria, ai sensi degli artt. 54-bis e 60 del DPR n. 633 del 1972 (cfr. Cassazione, SS.UU., n. 17758/2016).

Ordinanza n. 29772 del 15 novembre 2019 (udienza 26 giugno 2019)
Cassazione civile, sezione VI - 5 - Pres. Mocci Mauro - Est. Conti Roberto Giovanni
Omessa presentazione della dichiarazione annuale Iva – E’ legittima l’iscrizione a ruolo dell’imposta detratta e l’emissione della cartella di pagamento con procedure automatizzate ai sensi degli artt. 54-bis e 60 del DPR n. 633 del 1972

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/credito-iva-senza-dichiarazione-valido-controllo-automatico