Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Ipotecarie su medio e lungo termine
la sostitutiva a 18 mesi e un giorno

La durata va desunta dal negozio sottoposto a imposizione e non già dall’evolversi successivo del rapporto al di fuori e al di là delle clausole contrattuali

Thumbnail
SINTESI: In tema di agevolazioni tributarie e ai fini della applicabilità, ai sensi degli artt. 15 e 17 del DPR n. 601 del 1973 dell’imposta unica sostitutiva delle ordinarie imposte ipotecarie alle operazioni relative ai finanziamenti a medio e lungo termine, il presupposto di durata del vincolo contrattuale, fissata “in più di diciotto mesi” dall’art. 15, u.c. succitato DPR, ricorre soltanto se la durata della operazione di finanziamento - che va desunta dal negozio sottoposto ad imposizione e non già dall’evolversi successivo del rapporto al di fuori e al di là delle clausole contrattuali - supera di almeno un giorno i diciotto mesi.

 
Sentenza n. 7651 del 28 marzo 2018 (ud 21 febbraio 2018)
Cassazione civile, sezione V - Pres. Chindemi Domenico - Est. Castorina Rosaria Maria
Agevolazioni tributarie – Articoli 15 e 17 del Dpr 601/1973 – Imposta unica sostitutiva delle imposte ipotecarie alle operazioni relative ai finanziamenti a medio e lungo termine – Il presupposto di durata del vincolo contrattuale, fissata “in più di diciotto mesi” dall’articolo 15, ricorre soltanto se la durata dell’operazione di finanziamento supera di almeno un giorno i diciotto mesi
 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/ipotecarie-medio-e-lungo-termine-sostitutiva-18-mesi-e-giorno