Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Prove dettagliate per dimostrare
l’inerenza dei costi con l’impresa

Non è sufficiente rapportarli ai ricavi, deve essere documentata la loro concreta destinazione a spese relative alla produzione

immagine generica

SINTESI: In tema di reddito d’impresa, ai fini della deducibilità dei costi sostenuti, il contribuente è tenuto a dimostrarne l’inerenza, intesa in termini qualitativi e dunque di compatibilità, coerenza e correlazione, non già ai ricavi in sé, ma all’attività imprenditoriale svolta, sicché deve provare e documentare l’imponibile maturato, ossia l’esistenza e la natura dei costi, i relativi fatti giustificativi e la loro concreta destinazione alla produzione (cfr., Cass. n. 2224 del 2021).

Ordinanza n. 33672 del 16 novembre 2022 (udienza 12 ottobre 2022)
Cassazione civile, sezione VI – 5 – Pres. Esposito Antonio Francesco – Est. Delli Priscoli Lorenzo
Reddito d’impresa - Deducibilità dei costi sostenuti – Il contribuente è tenuto a dimostrarne l’inerenza all’attività imprenditoriale, non già ai ricavi in sé

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/prove-dettagliate-dimostrare-linerenza-dei-costi-limpresa