Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Se compri il tuo “primo castello”,
devi rinunciare ai benefici fiscali

Per poter usufruire delle agevolazioni per l’acquisto della “prima casa”, non basta andare ad abitarci. L’immobile deve avere determinate caratteristiche

Thumbnail
SINTESI: A norma del Dpr n. 131 del 1986, tariffa 1, articolo 1, nota 2-bis, il beneficio fiscale concernente le imposte indirette per l’acquisto della prima casa è connesso all’acquisto di case di abitazione prive delle caratteristiche di lusso, indicate dal Dm 2 agosto 1969. L’articolo 6 di detto decreto include, tra altri tipi di abitazioni di lusso, le unità immobiliari “aventi superficie utile complessiva superiore a mq. 240 (esclusi i balconi, le terrazze, le cantine, le soffitte, le scale e posto macchine)”, riconnettendo la caratteristica di immobile di lusso al dato quantitativo della superficie dell’immobile, con esclusione, solo, dei predetti ambienti.
 
Sentenza n. 12942 del 24 maggio 2013 (udienza del 4 aprile 2013)
Cassazione civile, sezione V – Pres. Merone Antonio – Est. Sambito Maria Giovanna Concetta
Imposte di registro, ipotecarie e catastali – Agevolazioni cd. prima casa – Immobili non di lusso – Criteri di individuazione
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/se-compri-tuo-primo-castello-devi-rinunciare-ai-benefici