Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Tassati al “lordo” i redditi
frutto del capitale investito

Le eventuali spese sostenute per la loro produzione non sono detraibili perché sono entrate che non derivano dall’attività del contribuente

immagine generica illustrativa

SINTESI: In tema di tassazione dei redditi di capitale, rientrano in tale categoria solamente i frutti dell’investimento (capitale): pertanto, la tassazione di tali redditi deve avvenire “a lordo”, ovvero senza la possibilità per il contribuente di detrarre eventuali spese sostenute per la produzione del reddito. Ciò in quanto la produzione del reddito di capitale prescinde dallo svolgimento di un’attività da parte del contribuente, essendo, invece, una conseguenza naturale ed “automatica” della fruttuosità del “capitale”.

Ordinanza n. 16701 del 14 giugno 2021 (udienza 9 marzo 2021)
Cassazione civile, sezione V – Pres. Cirillo Ettore – Est. D’Angiolella Rosita
Tassazione dei redditi di capitale – Vi rientrano solo i frutti dell’investimento – La tassazione deve avvenire “a lordo” – Il contribuente non ha la possibilità di detrarre eventuali spese sostenute per la produzione del reddito

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/tassati-al-lordo-redditi-frutto-del-capitale-investito