Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Avviso ai litiganti

Via libera alle indagini bancarie sui conti di soci e amministratori

E' legittimo l'accertamento Iva a carico di una società di capitali, fondato sulle movimentazioni dei c/c comunque riferibili alla Spa

Thumbnail
SINTESI: Va ribadito il consolidato orientamento della giurisprudenza di legittimità, secondo cui, ai sensi del Dpr n. 633 del 1973, art. 51, comma 1, l'utilizzazione dei dati risultanti dalle copie dei conti correnti bancari acquisiti dagli istituti di credito non può ritenersi limitata, in caso di società di capitali, ai conti formalmente intestati all'ente, ma riguarda anche quelli formalmente intestati ai soci, amministratori o procuratori generali, allorché risulti provata dall'Amministrazione finanziaria, anche tramite presunzioni, la natura fittizia dell'intestazione o, comunque, la sostanziale riferibilità all'ente dei conti medesimi o di alcuni loro singoli dati.

Sentenza n. 20197 del 24 settembre 2010 (udienza del 5 luglio 2010)
Corte di cassazione, sezione tributaria - Pres. Pivetti, Rel. Bernardi
IVA  -  Accertamenti  bancari  -  Presunzione di redditività - Conti formalmente intestati ai soci - Inversione dell'onere della prova
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/avviso-ai-litiganti/articolo/via-libera-alle-indagini-bancarie-sui-conti-soci-e