Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dal catasto

È pari a 6mila miliardi il valore
del patrimonio immobiliare italiano

È quanto emerge dalla settima edizione della pubblicazione biennale dell’Amministrazione finanziaria che fotografa nel dettaglio le caratteristiche delle abitazioni di proprietà nel nostro Paese

case

Report a tutto tondo del patrimonio immobiliare italiano nella pubblicazione onlineGli immobili in Italia” (vedi articolo “Gli immobili in Italia 2019, online la settima edizione del Rapporto”. L’analisi statistica, effettuata dal Dipartimento delle finanze e dall’Agenzia delle entrate in collaborazione con il partner tecnologico Sogei, si fonda sull’elaborazione dei dati rilevati nel 2016, provenienti da differenti fonti informative, come il Catasto edilizio urbano, l’Omi, le dichiarazioni dei redditi, i versamenti Imu, Tasi, e i l’imposta di registro.
Lo studio evidenzia, ad esempio, che il 75,2% delle famiglie, tre su quattro, risiede in una casa di proprietà e che le regioni con abitazioni mediamente più grandi sono Umbria, Friuli Venezia Giulia e Veneto, le più piccole sono in Valle d’Aosta e Liguria. Focus, inoltre, sulle caratteristiche di chi acquista e di chi affitta e sui principali regimi tributari connessi alla materia.
 
La pubblicazione dedica, come di consueto, particolare attenzione alle grandi città. L’analisi mirata rileva che a Roma la superficie media di un’abitazione è di 103 m2, con un valore medio di circa 323mila euro (3.150 euro al m2), superando i 740mila euro nelle zone centrali di maggior valore. Il 71% del totale è impiegato come abitazione principale, il 14% è data in locazione, e il 2,5% viene concesso in comodato ai familiari. A Milano e Napoli, invece, sono più del 19% gli immobili locati, mentre è più bassa la percentuale di case utilizzate come abitazione principale (rispettivamente il 66,1% e il 58,9%).
Il valore complessivo delle abitazioni nel capoluogo lombardo, inoltre, nel 2016, risulta di circa 207,4 miliardi di euro, con una superficie media per abitazione di 88 m2 e un valore medio di 261mila euro (2.960 euro al m2). Il valore complessivo delle abitazioni situate a Napoli è, invece, di circa 104,5 miliardi di euro, mentre la superficie media è pari a 102 m2 e il valore medio è di circa 239 mila euro (2.353 euro al m2).

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-catasto/articolo/e-pari-6mila-miliardi-valore-del-patrimonio-immobiliare-italiano