Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dal mondo

Argentina: ok a benefici fiscali
per la produzione di software

Presentato un provvedimento che estende al 2019 le agevolazioni previste per chi realizza programmi

Thumbnail
L'Argentina ha assistito negli ultimi anni a un considerevole incremento dei servizi tecnologici. Secondo i dati elaborati dall’istituto statistico nazionale, infatti, dal 2002 le vendite di prodotti tecnologici e di software hanno registrato aumenti per quasi il 18% all’anno e le esportazioni del 24%. Il governo ha quindi pensato bene di incunearsi in questo favorevole trend di crescita, estendendo, da settembre 2014 alla fine del 2019, il regime fiscale a favore del software, previsto dalla Legge 25922.   Le caratteristiche del regime fiscale di favore Il regime permette ai contribuenti argentini che conducono attività relative alla creazione e/o produzione di software come loro attività principale di richiedere benefici fiscali previsti dal governo. I principali incentivi sono i seguenti: 
  • stabilità fiscale per cui le autorità non possono modificare il carico fiscale dei contribuenti  che hanno fatto richiesta dei benefici fiscali;
  • riduzione delle spese di sicurezza sociale: il 70% di queste spese possono essere utilizzate per alcune imposte, ad esclusione dell’imposta sul reddito non relativa all’esportazione di software;
  • sgravi fiscali sul reddito: riduzione del 60% dell’imposta applicabile sul reddito prodotto nel paese o all’estero derivante dalle attività di promozione del software in ogni anno fiscale.
Questi incentivi saranno disponibili nel momento in cui il contribuente avrà provveduto a registrarsi al regime di favore.   Fondo per la promozione del software La legge ha previsto anche la creazione di Fonsoft, un fondo speciale per promuovere l’industria dei software; in particolare, il fondo si pone l’obiettivo di fornire aiuto finanziario alle università, ai centri di ricerca, alle nuove aziende, ai programmi di livello terziario per la formazione delle risorse umane nel settore It e ai programmi che mirano al miglioramento qualitativo legato allo sviluppo dei software,   Criteri per rientrare nelle agevolazioni fiscali  Per poter rientrare nel regime fiscale di favore, il software deve essere sviluppato in Argentina e il contribuente deve occuparsi della creazione, progettazione, sviluppo, produzione e implementazione dei sistemi di software come sua principale attività. Sono esclusi i software sviluppati in proprio. Inoltre, i contribuenti che fanno richiesta per rientrare nel regime, devono possedere almeno due dei seguenti requisiti: sostenere costi legati alla ricerca e sviluppo, possedere uno standard qualitativo applicabile all’attività ed esportare il software.   Promozione della cultura per trainare l’industria del software  Il governo argentino, inoltre, visto il continuo flusso di studenti che non terminano gli studi universitari perché entrano in anticipo nel mondo del lavoro, ha offerto degli incentivi fiscali e delle borse di studio agli studenti bisognosi, per fere in modo che finiscano gli studi e si specializzino nel settore dell’It. Le forze governative, infatti, intendono favorire l’educazione e la cultura tecnologica per aiutare l’industria dei software a consolidare la propria presenza nel Paese e a trainare la crescita economica.  
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/articolo/argentina-ok-benefici-fiscali-produzione-software