Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dal mondo

Australia, procedura ad hoc per il transfer pricing

A disciplinare in dettaglio la negoziazione e la richiesta di un advance pricing arrangement è il Taxation Ruling

Thumbnail

La procedura negoziare e ottenere un Advance Pricing Arrangement (Apa) da parte dei contribuenti australiani è disciplinata dal Taxation Ruling (TR) 95/23 - "Income Tax: transfer pricing - procedures for bilateral and unilateral advance pricing arrangements" emanato dall'Ato (Australian Taxation Office). Ai fini dell'avvio della procedura, l'Ato richiede che il contribuente osservi i seguenti criteri e principi: tutte le informazioni rese note nel corso della procedura devono essere rese disponibili a tutte le Amministrazioni finanziarie coinvolte (in caso di Apa bilaterali e multilaterali); tutte le società con cui il contribuente pone in essere transazioni devono essere coinvolte nella procedura; i prezzi intercompany o i metodi per la determinazione di tali prezzi devono essere conformi all'arm's length principle; le metodologie proposte ai fini della determinazione dei prezzi di trasferimento devono essere conformi al principio di libera concorrenza e supportate da idonea documentazione, richiedere pochi aggiustamenti ed essere facilmente verificabili dal contribuente e dall'Amministrazione finanziaria; nel caso in cui il contribuente richieda un Apa unilaterale deve motivare la decisione di non coinvolgere un'Amministrazione finanziaria estera.

La procedura per ottenere un Apa
La procedura per ottenere un Apa è molto articolata e si compone delle seguenti fasi: pre-lodgement meetings, durante i quali le parti chiariscono quali sono le reciproche aspettative in merito alla conclusione della procedura. In questa prima fase è prevista la partecipazione dell'Autorità competente o dei suoi rappresentanti (solitamente l'Apa Review Team); draft outline case, che rappresenta la base per la discussione condotta nel corso del pre-lodgement meeting, durante il quale il contribuente fornisce spiegazione di come intende affrontare le issues connesse alle proprie politiche di transfer pricing; preparation and lodgement of formal application: dopo la valutazione positiva del caso nel corso del pre-lodgement meeting il contribuente può procedere alla presentazione di una richiesta formale di Apa all'Autorità competente australiana. La richiesta deve essere avanzata entro tre mesi o nei termini concordati nel corso del pre-lodgement meeting; analysis/evaluation phase: dopo la presentazione della formal application, l'Ato procede alla valutazione delle informazioni presentate dal contribuente e alla eventuale richiesta di dati aggiuntivi; la procedura per l'ottenimento di un Apa si conclude normalmente in dodici mesi.

Determinazione dei prezzi di trasferimento
La decisione finale in merito all'accettabilità del metodo per la determinazione dei prezzi di trasferimento e alla conclusione dell'Apa bilaterale spetta all'Autorità competente mentre per gli Apa unilaterali la conclusione spetta all'Autorità competente o all'Assistant Commissioner International Tax Division (Itd). La stesura dell'Apa finale compete all'Apa Review Team, dopo l'approvazione da parte dell'Autorità competente, che provvede a rilasciare una certificazione scritta della conclusione dell'accordo tra le Autorità competenti in caso di Apa bilaterale o della conclusione dell'accordo tra l'Ato e il contribuente in caso di Apa unilaterale. Un Apa concluso, con validità per tre-cinque periodi di imposta, contiene solitamente le seguenti informazioni: i dati relativi alle parti coinvolte nell'Apa; le transazioni e gli accordi coperti dall'Apa; i periodi di imposta cui si riferisce l'Apa; il metodo selezionato per la determinazione dei prezzi di trasferimento e i margini attesi; indicazione degli elementi alla base della selezione del metodo (vendite, Cogs, margine operativo); dati di bilancio; critical assumptions a fondamento della selezione del metodo; ove possibile, indicazione dell'arm's length range; procedure relative alla rilevazione di cambiamenti intervenuti nelle condizioni economiche e di mercato e ai prodotti che consentono al contribuente di apportare aggiustamenti al proprio risultato operativo senza richiedere una revisione dell'Apa; procedure da seguire in caso di compensating payments; le obbligazioni a carico del contribuente a seguito della conclusione dell'Apa.
A seguito della conclusione dell'Apa, il contribuente è tenuto a predisporre un report annuale da inviare all'autorità competente che procede al suo esame di concerto con l'Apa Review Team.

 

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/articolo/australia-procedura-ad-hoc-transfer-pricing