Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dal mondo

Canada: tre canali dedicati
per una informazione più “mobile”

Non soltanto Facebook e Twitter ma anche un'applicazione specifica offre assistenza e servizi a cittadini e imprese

Thumbnail
I tradizionali canali di social media, messi a punto dall’Agenzia delle Entrate, permettono oggi a tutti i contribuenti di essere aggiornati sulle principali novità fiscali e mantenere un contatto costante e continuativo con l’Amministrazione finanziaria. Questa strategia, elaborata nell’ambito di un piano di comunicazione istituzionale articolato, consente allo stesso tempo all’Amministrazione fiscale di monitorare costantemente l’indice di gradimento dell’utenza e migliorare, in funzione dei risultati ottenuti e degli eventuali disservizi riscontrati, i servizi online.
 
I vantaggi per l'Amministrazione e per i contribuenti
Il vantaggio di questa strategia articolata è duplice. Da un lato consente all’Amministrazione di ridurre le distanze dai contribuenti, dall’altro permette ai contribuenti di mantenere un dialogo continuo e duraturo con il Fisco, e di ricevere con regolarità, e in funzione delle scadenze, aggiornamenti tempestivi su tutte le ultime novità in materia fiscale. Ed è in questa prospettiva che si inscrive l’uso innovativo dei social media su cui il Fisco canadese ha puntato ogni suo sforzo umano e finanziario. La mission è di offrire, a fronte di soluzioni condivise, servizi che consentano di migliorare la tax compliance.

Twitter - @CanRevAgency è un metodo alternativo per condividere in tempo reale tutte le novità e i contenuti pubblicati sul sito web dell’Agenzia delle Entrate e interagire con gli stakeholder. L’apertura di un account twitter dedicato offre a tutti i contribuenti, persone fisiche e imprese, suggerimenti e consigli fiscali con aggiornamenti e notizie. Seguendo con regolarità le attività dell'Amministrazione fiscale canadese su Twitter, il contribuente può disporre in tempo reale delle informazioni sui programmi e sui nuovi servizi fiscali dedicati ai cittadini.
L’apertura di un account Twitter del CRA è stata inaugurata nella primavera del 2011 e sono ora più di 44.400 i contribuenti regolarmente iscritti al social network dell’Amministrazione. L’Agenzia canadese delle Entrate ha twittato più di 3.400 suggerimenti dal 2011, offrendo ai contribuenti soluzioni condivise per gestire al meglio le attività e gli adempimenti fiscali. I tweets coprono argomenti di vario genere, dalle modalità con cui far valere deduzioni e detrazioni passando per gli adempimenti di singoli contribuenti, imprese, professionisti, lavoratori autonomi, intermediari del settore fiscale e titolari di imprese operanti nel settore della beneficenza e del no profit regolarmente registrati.

YouTube - Il canale ha più di 2.100 utenti registrati e a tutt’oggi sono stati realizzati, su tematiche fiscali, più di 70 video. In particolare spiccano le clip informative su vari argomenti di interesse per i contribuenti. In meno di cinque minuti il video informativo, autoprodotto, risponde alle domande più frequenti poste da cittadini e imprese. La serie di video di informazioni fiscali per le imprese è una straordinaria novità che va ad aggiungersi alle risorse online già da tempo messe a disposizione dal Fisco. I video contengono informazioni importanti su come avviare un’impresa e gestire gli adempimenti fiscali, mantenendo un contatto continuativo con l’Amministrazione finanziaria. Una vera e propria alternativa alle tradizionali guide fiscali in formato cartaceo ma anche un sistema efficace per le imprese di acquisire informazioni fiscali in qualsiasi momento e, per l’Agenzia, di venire incontro alle esigenze delle piccole imprese.

App Mobile – Si tratta dell’applicazione mobile più evoluta e di facile utilizzo per le piccole e medie imprese, che permette di ricordare gli adempimenti connessi alle scadenze fiscali. La nuova applicazione, Business Tax Promemoria, è scaricabile e disponibile gratuitamente su Apple iOS, Google Android e sulle piattaforme mobili Blackberry. L'applicazione è un altro esempio di approccio focalizzato sul contribuente ed è interamente realizzata con l’obiettivo di semplificare gli adempimenti e ridurre la burocrazia per le imprese attraverso l’uso di una tecnologia avanzata. Il Business Tax Promemoria permette di realizzare dei veri e propri pro-memoria personalizzati e avvisi relativi a pagamenti e adempimenti. L'applicazione è stata creata sulla base dei feedback ricevuti da consultazioni e incontri organizzati dall’Amministrazione con le piccole e medie imprese. Gli utenti possono personalizzare il sistema di pro-memoria con diversi metodi di avviso, attraverso un calendario o dei messaggi pop-up, il tutto per soddisfare le esigenze di business. L'applicazione mobile Business Tax Promemoria è consigliata soprattutto alle piccole e medie imprese con un fatturato annuo di 20 milioni di dollari e con meno di 500 dipendenti.

Le finalità dell’Amministrazione fiscale - L’obiettivo dell’Amministrazione fiscale canadese è realizzare una gestione mobile per utenti mobili. A fronte di utili consigli su come gestire le scadenze e utilizzare al meglio le novità fiscali, l’intento dell’Amministrazione è anche di condividere pensieri e opinioni da parte dei contribuenti per valutare l’indice di gradimento dei servizi e, all’occorrenza, migliorarli.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/articolo/canada-tre-canali-dedicati-informazione-piu-mobile