Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dal mondo

Messico: offensiva a tutto campo
per far emergere il "nero"

Varato un piano decennale di agevolazioni fiscali per chi sceglie la strada della regolarità tributaria

Thumbnail
Un piano straordinario di incentivi e agevolazioni fiscali della durata di 10 anni. Questa è la carta che il governo messicano gioca contro il male dell’economia “informale” che da sempre affligge il Paese. All’interno del piano, rivolto ai piccoli imprenditori che vogliono uscire dal nero, spicca la riduzione delle imposte che, a seconda dei casi, possono azzerarsi per un periodo che va da uno a dieci anni in base al volume d’affari dei contribuenti coinvolti.
 
Da zero a 100: il piano di incentivi modulato su dieci periodi di imposta
Il nuovo Régimen de Incorporación Fiscal è in vigore dal primo gennaio 2014 e sostituisce il precedente regime di favore “intermedio”. L’agevolazione si rivolge alle persone fisiche che producono beni o forniscono servizi con un fatturato fino a 2 milioni di pesos all'anno.
Con il decreto varato il 10 settembre, il governo messicano ha reso l’adesione a questo sistema di tassazione ancora più conveniente, estendendo il raggio d’azione dei vantaggi fiscali. Il quadro normativo attuale prevede fortissimi sconti sulle imposte sui redditi (Isr, Impuesto sobre la renta), sull’imposta sulla produzione e sui servizi (Ieps, Impuesto especial sobre producción y servicios) e sull’Iva.  
In pratica, una volta iscritti nel regime di “emersione” fiscale, gli imprenditori e i lavoratori autonomi con fatturato annuo fino a 100mila pesos (circa 5mila euro) non pagheranno la Ieps e l’Iva per dieci anni e pagheranno le imposte sui redditi solo dal secondo anno di iscrizione, mentre quelli con fatturato da 100mila a 2 milioni di pesos (circa 117mila euro) avranno sconti d’imposta decrescenti. Anche questi contribuenti  non dovranno versare nessuna imposta per il primo anno di iscrizione. Nel loro caso però l’Iva e la Ieps dovute saranno modulate gradualmente da zero a 100 lungo un periodo di 10 anni.  


Tabella esplicativa




Inoltre, per incoraggiare i cittadini che non hanno dimestichezza con la gestione aziendale a mettersi in regola, l’amministrazione finanziaria federale (Sat) ha realizzato all’interno del proprio sito istituzionale una piattaforma web di semplice e immediato utilizzo, in cui sono disponibili applicazioni e servizi di supporto per tenere la contabilità (Mis cuentas), emettere fatture elettroniche, dichiarare e calcolare le proprie imposte direttamente dal proprio Pc.
 
Un’azione coordinata di contrasto
Il decreto, che entrerà in vigore il primo gennaio 2015, fa parte di una strategia complessiva per combattere l’economia irregolare nel paese nordamericano. Il piano di lotta al sommerso, presentato l'8 settembre, è stato battezzato “Crescere insieme” (Crezcamos Juntos) e prevede l’azione coordinata, tra gli altri, del Ministero delle Finanze federale (Shcp), dell’Agenzia delle Entrate messicana (Sat), e di numerose istituzioni che operano nel campo della Previdenza e della sicurezza sociale. Coinvolti nella realizzazione delle azioni programmate anche il settore privato e le amministrazioni dei singoli Stati e dei Municipi.


Grafico




Il piano di “emersione” fiscale si affianca al recente piano di “emersione sociale”, introdotto lo scorso aprile con lo scopo di promuovere l’integrazione dei cittadini che non beneficiano del sistema federale di sicurezza sociale e la regolarizzazione dei versamenti dei contributi previdenziali e assicurativi.
Commentando il fatto che gli stati più poveri della federazione messicana sono proprio quelli con tassi di economia sommersa più elevati, il Ministro del Tesoro Luis Videgaray ha ribadito che questo è un vero e proprio problema della società messicana e che pertanto il piano trasversale Crezcamos Juntos nasce con lo scopo di promuovere la legalità, la crescita e l'inclusione sociale.
 
La campagna di comunicazione
Per pubblicizzare a tutti i livelli e in tutto il paese i vantaggi del passaggio all’economia regolare è stata messa a punto una campagna integrata di divulgazione delle numerose agevolazioni contenute nel piano “Crescere insieme” che prevede la pubblicazione su Youtube di video esplicativi, il varo di un numero verde per fornire informazioni ai cittadini e la messa in rete di un sito tematico dedicato (http://www.crezcamosjuntos.gob.mx/).
In particolare il governo punta a far conoscere gli importanti incentivi previsti dai recenti decreti nel settori dell’assistenza sanitaria, della previdenza, della sicurezza sociale e dell’accesso al credito, a partire dai finanziamenti agevolati destinati alle piccole imprese e dai nuovi mutui ipotecari a tassi di interesse di favore per chi aderisce al processo di emersione.



 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/articolo/messico-offensiva-tutto-campo-far-emergere-nero