Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dal mondo

Sudafrica, online il report 2018
su entrate fiscali e dichiarazioni

Panoramica sul gettito, spacchettato per singole imposte incrociate con un’analisi demografica dei contribuenti

Thumbnail
La relazione annuale della South African Revenue Service raccoglie un'enorme quantità di dati presentati da singoli contribuenti e operatori economici.
Spiccano informazioni preziose sulle tre principali imposte, vale a dire l'Irpef, l’Ires e l’Iva, ma il rapporto contiene anche i dati relative all’andamento dei tributi più piccoli.
L'edizione 2018 offre una panoramica del gettito derivante dalle imposte sui redditi e informazioni sulle dichiarazioni dei redditi per gli anni fiscali 2014-2017 e per gli esercizi finanziari 2013/14 - 2017/18.
Nel 2017/18, per la prima volta dalla crisi finanziaria globale del 2008, la crescita del gettito fiscale non ha superato la crescita del Pil.
 
Il gettito tributario complessivo
Le entrate fiscali riscosse nel 2018 ammontano a 1.216,5 miliardi di rand, una crescita di 72,4 miliardi (6,3%) rispetto all’anno scorso.
Questo risultato è stato principalmente sostenuto dall'imposta sul reddito persone fisiche, che è cresciuta di 37 miliardi (8,7%) e continua a essere la fonte di gettito fiscale più significativa.
Sommando l’Irpef, che sul totale vale più del 38%, l’Ires, che vale più del 18%, e l’Iva, che vale il 24,5%, si ottengono quasi l'81% delle entrate totali.
Inoltre, il rapporto imposte/Pil è diminuito marginalmente dal 25,9% nel 2016/17 al 25,8% nel 2017/18.
 
L’imposta sul reddito persone fisiche
Approfondendo e analizzando l’Irpef, i risultati dell'analisi geografica e demografica evidenziano che quasi il 55% dei contribuenti è di sesso maschile, più del 27% tra tutti i contribuenti esaminati si trova nella fascia di età tra i 35 e i 44 anni e più del 40% risiede nella provincia di Gauteng, tra questi 629.113 abitano nell’area metropolitana di Johannesburg. Infine il reddito imponibile medio di quest’ultimo segmento è pari a 4444.838 rand.
 
L’imposta sul reddito delle società
Studiando i dati relativi alla tassa equivalente alla nostra Ires, poco più del 24% delle 768.687 società prese in esame al 30 giugno 2018 aveva un reddito imponibile positivo per l'anno fiscale 2016. Un ulteriore 48% aveva redditi imponibili pari a zero e il restante quasi 28% accusava una perdita.
 
L’imposta sul valore aggiunto
La riscossione dell’Iva manifesta una certa crescita rispetto all'anno precedente. Questa imposta continua a rappresentare un'importante fonte di entrate per il governo, inoltre a decorrere dal 1° aprile 2018 l'aliquota dell'Iva in Sudafrica è passata dal 14% al 15%.
L’Iva e i dazi doganali sulle importazioni hanno manifestato un certo recupero nel 2017/18 rispetto all’annualità precedente. Hanno rappresentato rispettivamente il 12,6% e il 4% del totale delle entrate fiscali dell'anno, che aggregati diventano 16,6%, una quota inferiore alla media del 18,3% dei cinque anni precedenti.
I settori che contribuiscono di più al gettito Iva sulle importazioni sono tre e raggiungono insieme l’88%.
Nel dettaglio si tratta di Commercio all’ingrosso e al dettaglio e ristorazione e accoglienza (per quasi il 40%), del settore produttivo (per oltre il 30%) e dell’intermediazione finanziaria, delle assicurazioni e dei servizi immobiliari e commerciali (per circa il 18%).
 
Altre imposte
Per chiudere il quadro, il report fornisce informazioni in merito alle imposte sul Capital gain, sul valore di qualsiasi proprietà acquisita tramite una transazione, sulle royalities sulle risorse minerarie e petrolifere, sui pagamenti della Southern African Customs Union e i rimborsi del gasolio.
Nel 2017/18, è stata rilevata una Capital Gain Tax di 17,6 miliardi di rand di cui 10 attribuibili a privati e trust e 7,6 miliardi di rand alle società. Ciò mostra un aumento limitato di 0,6 miliardi (3,3%) rispetto ai 17,1 miliardi raccolti nel 2016/17.
 
 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/articolo/sudafrica-online-report-2018-entrate-fiscali-e-dichiarazioni