Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Africa, anche la Namibia adotta
il modello “Agenzia delle Entrate”

Niente acqua nel deserto, ma dal 2018 aprono i battenti gli uffici del Fisco

Thumbnail

È fatta, da quest’anno anche le sabbie e i ricchi resort namibiani faranno la conoscenza di una Amministrazione finanziaria autonoma in formato moderno o western-style. In effetti, la Namibia era ancora annoverata tra quelle giurisdizioni africane, per lo più appartenenti alla categoria dei Paesi in via di sviluppo, prive di un’organizzazione fiscale strutturata in modo e secondo modalità distanti dalla centralità tipica dello schema ministeriale post-coloniale.
Ora però, in seguito alla pubblicazione della nuova normativa istitutiva dell’Agenzia delle Entrate, legge 12 del 2017, anche questo Stato africano potrà dotarsi di una nuova Namibia Revenue Agency (NRA), grazie alla quale sarà possibile avviare una serie di iniziative e di attività operative mirate alla definizione di una base imponibile più vicina alla realtà dell’economia namibiana, peraltro in crescita continua nel corso del quindicennio passato, e a incrementare il gettito derivante dal pagamento delle imposte e delle tasse dovute. Una criticità, questa, più volte sottolineata anche dai tecnici del Fondo Monetario Internazionale che, da anni, sottolineano il considerevole differenziale esistente tra il gettito atteso, stimato, e quanto realmente lo Stato della Namibia incassa dai suoi contribuenti.

Poteri, funzioni e gestione della nuova Agenzia
L'ANR è costituita come persona giuridica e può quindi, tra l'altro, citare in giudizio ed essere essa stessa citata in giudizio. Allo stesso tempo le è riconosciuto il diritto di stipulare accordi, detenere e gestire proprietà immobiliari e assumere, o nominare, del personale. In pratica, la nuova Agenzia è stata istituita come ente autonomo dello Stato, la cui mission richiama espressamente alla valutazione delle imposte dovute allo Stato e alla loro riscossione. Comunque, come accade per il consueto modello-Agenzia che si è affermato nel tempo, l’NRA resterà sotto la supervisione e la direzione del Ministro delle finanze. In particolare, poteri e funzioni delle Entrate namibiane includono l'autorità di: valutare e raccogliere imposte, tasse e, più in generale, tributi e dazi per conto dello Stato; ricevere e registrare tutte le entrate dello Stato per conto dello stesso; applicare le leggi in materia fiscale, doganale e le accise, in relazione alla raccolta di entrate come previsto da tali leggi; riscuotere eventuali sanzioni e interessi su conti scaduti, riscuotere imposte non pagate e imporre ulteriori pagamenti o sconti sulle proprietà, come previsto dalle leggi sulle entrate; fornire servizi doganali e accise che facilitano gli scambi, massimizzano le entrate, raccogliere e proteggere i confini della Namibia dall'importazione e dall’esportazione illegale di merci; migliorare la fornitura di servizi ai contribuenti e promuovere la compliance rispetto a quanto statuito dalle norme fiscali in vigore. 

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/africa-anche-namibia-adotta-modello-agenzia-delle-entrate