Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Cooperazione fiscale: in GU il decreto
che recepisce la direttiva Ue

Il provvedimento attua le indicazioni contenute nella direttiva comunitaria n. 24 del 2010

Thumbnail
La direttiva comunitaria sul’assistenza reciproca tra gli Stati membri per il recupero dei crediti e di quelli dell’Unione che derivano da determinate imposte e da altre misure è stata recepita nell'ordinamento nazionale. A farlo è stato il decreto legislativo n. 149 del 14 agosto 2012, che recepisce la direttiva comunitaria 2010/24, e di recente pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

La direttiva comunitaria, che mira a tutelare meglio gli interessi finanziari degli Stati membri e la neutralità del mercato interno, fissa le regole in base alle quali gli Stati membri dell'Unione europea sono tenuti a fornire assistenza per il recupero di eventuali crediti relativi a dazi, imposte e altre misure applicate in un altro Stato membro dell'Unione europea. L'obiettivo della normativa comunitaria è migliorare e facilitare l'assistenza reciproca in materia di recupero all'interno dell'Unione. Il decreto legislativo, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 202 del 30 agosto 2012, in 19 articoli fissa le norme di mutua assistenza per il recupero dei crediti sorti nel territorio nazionale o in un altro Stato membro. Tra le norme di rilevo contenute nel decreto di recepimento della direttiva comunitaria quella che prevede per l’Agenzia delle Entrate italiana la possibilità di essere chiamata a riscuotere anche un credito sorto in un altro Stato membro.

Le disposizioni relative all’assistenza reciproca in materia di recupero hanno trovato una prima sistemazione nella direttiva 76/308/CEE del Consiglio, del 15 marzo 1976, sull’assistenza reciproca per il ricupero dei crediti che risultano da operazioni connesse al sistema di finanziamento del Fondo europeo agricolo di orientamento e di garanzia, dei prelievi agricoli e dei dazi doganali. La direttiva e e le sue successive modifiche sono state poi inserite nella direttiva 2008/55/CE del Consiglio, del 26 maggio 2008, sull’assistenza reciproca in materia di recupero dei crediti risultanti da alcuni contributi, dazi, imposte e altre misure.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/cooperazione-fiscale-gu-decreto-che-recepisce-direttiva-ue