Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Italia: l’Algeria studia in diretta
la governance dalle Entrate

L’occasione offerta nell’ambito del gemellaggio amministrativo con la Francia

Thumbnail
Una delegazione di cinque alti funzionari della Direction générale des impôts dell’Algeria ha visitato gli uffici centrali dell’Agenzia delle Entrate la scorsa settimana, per una visita studio sulla governance fiscale. Al centro della tre giorni di lavori, diversi aspetti organizzativi e gestionali come: l’organizzazione dell’Agenzia e la Convenzione con il ministero dell’Economia e delle Finanze, il processo di formazione del budget, la valutazione del tax gap e l’approccio a favore della compliance, l’analisi territoriale e gli indicatori di contesto, il modello di pianificazione e controllo, la politica di ripartizione degli incentivi per la perfomance e l’analisi del rischio Iva. A fare gli onori di casa, il direttore del personale dell’Agenzia, Margherita Calabrò, che, oltre ai saluti di benvenuto, ha presentato un breve excursus storico sull’istituzione e l’attività dell’Agenzia delle Entrate.
 
Un confronto ad ampio raggio
Il profondo interesse della delegazione algerina ha reso possibile lo sviluppo di un significativo e proficuo dibattito sugli argomenti trattati e scambi di opinioni e punti di vista tra i rappresentanti delle due amministrazioni fiscali, che hanno approfondito anche argomenti al di fuori agenda dei lavori. Gli ospiti hanno infatti voluto esprimere un fervido ringraziamento per l’organizzazione dell’evento e per la particolare accuratezza e chiarezza dei temi trattati con competenza dagli esperti dell’Agenzia, nonché per la flessibilità dimostrata nella discussione degli argomenti. A chiusura dei lavori, il direttore di Amministrazione, pianificazione e controllo, Giuseppe Telesca, ha espresso l’augurio di ulteriori proficue collaborazioni in futuro.
 
I gemellaggi amministrativi “Twinning”
La visita si è svolta nell’ambito del progetto di gemellaggio franco/algerino denominato “DZ-22 Twinning Study Visit” e su iniziativa della Direction générale des finances publiques francese e ha visto anche la partecipazione degli addetti fiscale e settoriale dell’Ambasciata di Francia a Roma.
Twinning è uno strumento istituito dalla Commissione europea per fornire assistenza ai Paesi candidati e potenziali candidati all’adesione, nonché ai Paesi della cosiddetta “Politica europea di vicinato”, in particolare per quanto riguarda l’adeguamento amministrativo e normativo delle amministrazioni nazionali all’acquis comunitario al fine di assicurarne uno sviluppo moderno ed efficiente. Da qualche anno, l’Agenzia delle Entrate è impegnata ad accrescere la propria visibilità istituzionale in tale ambito, collaborando strettamente con altre amministrazioni europee, sia attraverso l’organizzazione di visite studio in Italia, sia mettendo a disposizione sul campo la professionalità dei propri esperti nei progetti di gemellaggio.
 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/italia-lalgeria-studia-diretta-governance-dalle-entrate