Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Malta, arrivano gli incentivi
per il settore artistico, creativo e culturale

Thumbnail

Il Governo di Malta investe sul capitale umano, riconoscendo degli incentivi fiscali ad un settore strategico come quello artistico, creativo e culturale. A partire dal 2022, infatti, nel Paese è in vigore un’imposta sostitutiva del 7,5% sui redditi derivanti da un’attività artistica. Con la legge di attuazione delle misure di bilancio per l'esercizio 2022 e altre misure amministrative pubblicata l’08 febbraio 2022 (legge n. VII del 2022), l’isola ha introdotto degli incentivi fiscali a sostegno del settore artistico, creativo e culturale.
In seguito all’entrata in vigore della legge, in particolare, le persone fisiche che traggono un reddito da un'attività culturale, a tempo pieno o part-time, possono optare per l’imposizione sostitutiva invece di quella ordinaria. Questa facoltà è riconosciuta sui redditi derivanti da un'attività artistica che sia stata certificata dall'istituto “Arts Council Malta”.
Come per la maggior parte delle imposte sostitutive non è riconosciuta la possibilità di fruire di deduzioni, detrazioni, ovvero richiederla a rimborso. Quindi, ogni artista dovrà ponderare i vantaggi e svantaggi derivanti da questa opzione.

URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/malta-arrivano-incentivi-settore-artistico-creativo-e