Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Piano d’azione eurocinese per tutelare la proprietà intellettuale

Trovare nuove strategie per migliorare la cooperazione in campo doganale. È questo il progetto a cui Laszo Kovacs, commissario europeo per la tassazione e l’unione doganale, e Mu Xinsheng, ministro cinese competente in materia, discuteranno in occasione dell’incontro che si terrà questa settimana a Beijing. Kovacs e Mu Xinsheng apriranno i lavori della Joint Customs Cooperation Committee, dove vedrà la luce un piano d’azione bilaterale per rafforzare la cooperazione in tema di  protezione dei diritti sulla proprietà intellettuale. Contraffazioni e pirateria costituiscono, infatti, una importante sfida per il mercato europeo e nonostante la normativa cinese si stia adeguando a quella europea in materia, il gigante asiatico è ancora lontano dal riuscire ad arginare questi fenomeni. L’incontro servirà inoltre a dare nuova forza a un progetto pilota già partito nel 2006, attraverso cui Cina e Unione europea si stanno impegnando per assicurare tratte commerciali più sicure e facilitare il commercio degli operatori con tutte le carte in regola, allo scopo di individuare con più efficacia il traffico illecito di merce. Hong Kong, importante centro commerciale e finanziario della Cina, sarà la seconda tappa del viaggio di Kovacs, con l’obiettivo di aprire nuove prospettive per la sicurezza delle tratte commerciali, con una eventuale estensione del progetto pilota cinese, e creare un tavolo di discussione per l’eventuale applicazione di una tassazione del risparmio simile a quella prevista in Europa.  L’Unione europea ha già con Hong Kong, che gode di autonomia amministrativa, un importante accordo per riformare la legislazione doganale e promuovere la lotta alla contraffazione.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/piano-dazione-eurocinese-tutelare-proprieta-intellettuale