Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Programma Fiscalis 2020:
la visita di Bosnia ed Erzegovina

Confronto sui principali cambiamenti a cui va incontro un’amministrazione tributaria moderna

Thumbnail
Il 6 e 7 dicembre l’Agenzia delle entrate ha organizzato a Roma una fiscalis working visit per confrontarsi con una delegazione di rappresentanti dell’Amministrazione fiscale della Bosnia ed Erzegovina, con l’intento di rafforzare le competenze e le conoscenze professionali, relative alla trasformazione delle moderne amministrazioni finanziarie.

Fiscalis 2020
Il programma Fiscalis 2020 è un’iniziativa finanziata dall’Unione europea che pone le basi per una stretta cooperazione tra le Amministrazioni fiscali degli Stati membri o dei Paesi candidati e potenziali Paesi candidati, oltre a quelli partner della politica europea di vicinato. In particolare, prevede molteplici iniziative tra cui seminari, workshop, gruppi di progetto, visite di lavoro, attività di monitoraggio e gruppi di esperti.
 
La visita
La delegazione bosniaca, come anticipato, ha incontrato, il 6 e 7 dicembre scorsi, gli esperti dell’Agenzia delle entrate per discutere e approfondire temi rilevanti quali i recenti cambiamenti organizzativi, le sfide che il personale dovrà affrontare, gli strumenti a supporto del change management e le strategie future che le amministrazioni fiscali moderne dovranno seguire.
L’incontro si è focalizzato, inoltre, sulla descrizione del processo di sviluppo, implementazione e monitoraggio delle strategie, con l’illustrazione dei sistemi di supporto alla pianificazione e al controllo. È poi proseguito con la disamina dei due processi, quello di pianificazione (piano della performance) e quello del controllo (relazione della performance) che caratterizzano il ciclo di lavoro dell’Agenzia.
Si è anche parlato dei più recenti strumenti offerti dal mondo digitale, in particolare delle possibilità che questi danno alle Amministrazioni per poter realizzare appieno la tax compliance fornendo ai contribuenti gli strumenti e le conoscenze necessarie.
 
Gli esperti delle Entrate, rispettando l’impegno dell’Amministrazione di collaborare costantemente con i partner europei (sia mettendo a disposizione la professionalità dei propri funzionari in diversi progetti di capacity building e di gemellaggio, sia attraverso l’organizzazione, nell’ambito del programma Fiscalis 2020, di visite di studio presso i propri uffici), hanno risposto alle domande dei colleghi bosniaci finalizzate ala comprensione delle strategie alla base dei recenti cambiamenti organizzativi dell’amministrazione italiana.
Le informazioni acquisite hanno dato modo, ai rappresentanti esteri, di conoscere nuove metodologie di lavoro riutilizzabili nella loro amministrazione, oltre che rafforzare la conoscenza nei settori lavorativi d’interesse.
 
In conclusione il programma Fiscalis si è rivelato ancora una volta non solo un ottimo strumento di scambio di conoscenze e best practice, ma soprattutto un’opportunità per instaurare contatti personali per future collaborazioni.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/programma-fiscalis-2020-visita-bosnia-ed-erzegovina