Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Regno Unito, ai blocchi di partenza
task force contro l’offshore

La squadra è composta da professionisti specializzati in materia

Thumbnail
Una nuova unità speciale focalizzata sulle frodi tributarie praticate nei paradisi fiscali è stata lanciata nei giorni scorsi dall’HMRC, l’Amministrazione finanziaria di Sua Maestà. Si tratta di un team composto da analisti altamente qualificati  in materia di offshore, da esperti in ambito fiscale  e da investigatori con grande esperienza, un mix vincente che si occuperà di monitorare e coordinare il lavoro di tutta l’amministrazione fiscale della Gran Bretagna  impegnata  a identificare e perseguire chi nasconde redditi e capitali in conti offshore per evitare la tassazione e gli altri obblighi di legge nel Reegno Unito.
  La nuova task-force si occuperà di sfruttare a pieno il crescente numero di informazioni legate alle attività offshore, incluse quelle relative ai conti correnti che sono a disposizione dell’HMRC, e di usare  questa “intelligence” per sviluppare modalità innovative per stanare  l’evasione offshore. Inoltre, la neonata unità continuerà a lavorare per il successo della HMRC’S Liechtenstein Disclosure Facility, che consente ai contribuenti che hanno imposte non pagate in relazione a investimenti o asset in Liechtenstein di mettersi in regola a  condizioni agevolate, coordinerà  l’attività riguardante i titolari di conti correnti presso la banca HSBC di Ginevra e implementerà tutti gli aspetti operativi del recente accordo in materia fiscale  siglato tra Gran Bretagna e Svizzera, che dovrebbe portare nelle casse di Sua Maestà alcuni miliardi di sterline.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/regno-unito-ai-blocchi-partenza-task-force-contro