Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Singapore: entrate salgono del 6,8%
50 mld di dollari raccolti nel 2017

Il gettito fiscale dell’isola città-stato cresce di pari passo con l’espansione economica

Thumbnail
L’Agenzia delle Entrate di Singapore ha raccolto 50,2 miliardi di dollari di entrate fiscali nell'anno finanziario 2017- 2018. Si tratta di un aumento del 6,8% rispetto all'esercizio precedente che si è basato su una espansione economica migliore del previsto del 3,6% nel 2017.
Le entrate fiscali raccolte hanno sostenuto il finanziamento di importanti programmi governativi per costruire un’economia innovativa, un ambiente con un’alta qualità di vita e una società attenta e inclusiva. L’aumento della raccolta delle entrate tributarie è stato attribuito principalmente alla maggiore riscossione delle imposte sul reddito delle società dovuta a migliori utili aziendali.
La raccolta di 50,2 miliardi di entrate fiscali rappresenta il 66,2% delle entrate governative e l'11,1% del prodotto interno lordo di Singapore.
L’imposta sul reddito (imposta sul reddito delle società, imposta sul reddito delle persone fisiche e imposta sostitutiva) ha costituito il 54% della raccolta delle Entrate nell’esercizio finanziario 2017-2018. Le imposte sul reddito totali raccolte a Singapore sono state di 27,2 miliardi di dollari, il 6,3% in più rispetto ai 25,6 miliardi di dollari dell’esercizio 2016-2017, mentre l’imposta sui beni e sui servizi (Gst tax) ha raccolto 11 miliardi di dollari come entrate.

I dati del report: dalla compliance ai rimborsi
Secondo il report, 9 su 10 contribuenti e 8 su 10 aziende di Singapore hanno presentato le loro dichiarazioni dei redditi in tempo. Oltre il 97% dei contribuenti che hanno richiesto di presentare le dichiarazioni dei redditi lo fa in via elettronica. Circa il 23% dei contribuenti ha usato il proprio dispositivo mobile per accedere all’App “myTax Portal” per archiviare o visualizzare le proprie dichiarazioni fiscali. Circa 649.000 proprietari di immobili hanno scelto di ricevere avvisi elettronici per pagare la tassa di proprietà invece di quelli cartacei. Inoltre, questi contribuenti hanno apprezzato anche la comodità di ricevere gli avvisi SMS sull’importo dell'imposta dovuta e la data di scadenza.
Il 99,6% delle richieste di rimborso sono state prese in esame entro 14 giorni dalla presentazione e ben il 100% lavorate entro 30 giorni. Sul fronte dei servizi, il report riporta che al 90% delle email è stato fornito un feedback entro cinque giorni lavorativi, che 4,6 milioni sono stati i contribuenti serviti e che il 100% dei cittadini con un appuntamento prenotato presso gli uffici delle Entrate abbia atteso non più di quindici minuti.
 
 
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/singapore-entrate-salgono-del-68-50-mld-dollari-raccolti