Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Spagna: in arrivo rimborsi Irpf
per quasi 10 mld di euro

I dati fanno riferimento alle dichiarazioni fiscali del 2015 su redditi 2014

Thumbnail
L’Agencia Tributaria ha già completato il 96,5% dei rimborsi relativi alle dichiarazioni dei redditi del 2015 tanto che, in chiusura dell’anno passato, più di 13.955.000 contribuenti relativamente alla dichiarazione dei redditi sulla persona fisica avevano già ottenuto il rimborso dovuto per un importo globale di 9.886 milioni di euro corrispondenti al 93,2% del totale. Tanto come numero di dichiarazioni che come importi, i rimborsi mantengono lo stesso andamento del periodo precedente. Il totale delle dichiarazioni presentate, qualcosa come 19.417.000, conferma il primo incremento della quantità di dichiarazioni Irpef (0,85%) nelle ultime tre annualità.

Di questo ammontare globale di dichiarazioni, più di tre quarti, un 75,6%, sono state presentate via internet, strumento di ultima generazione utilizzato da 14,6 milioni di contribuenti, circa 700.000 in più rispetto all’anno precedente, quando già si era potuto osservare un notevole incremento della presentazione elettronica grazie anche alle migliorie incluse nel programma PADRE finalizzate a rinforzare l’usabilità e rendere più agile la presentazione. Oltre ad aprirsi la possibilità di presentare le dichiarazioni con il programma PADRE sin dal primo giorno previsto, in questo ultimo anno sono aumentate sensibilmente, per più di 864.000 casi, le presentazioni con questo programma di aiuto ed equivalenti, favorendo così la riduzione in quantità simili della presentazione di dichiarazioni in maniera tradizionale.

In questo anno, praticamente il 60% delle dichiarazioni presentate sono dichiarazioni compilate con il programma PADRE o con servizi di aiuto similari. A sua volta l’aumento registrato delle dichiarazioni presentate via internet (5%) si concentra sulle dichiarazioni compilate con diversi programmi di aiuto esistenti e con i dati fiscali messi a disposizioni dalla Agencia Tributaria, con una crescita dell’8,6%. Durante il periodo di dichiarazione, l’Agencia Tributaria ha messo a disposizione dei cittadini quasi 23,6 milioni di dichiarazioni, ha gestito più di 15,4 milioni di transazioni per l’identificazione fiscale (REN0) ed i cittadini hanno usato il PIN in più di un milione e mezzo di occasioni, sia per la richiesta di dichiarazioni e dati fiscale, sia per la propria presentazione della dichiarazione.

Il nuovo programma PADRE consente ai contribuenti di semplificare il download di dati personali e fiscali per la preparazione e la presentazione della dichiarazione. Il nuovo programma, che l’Agenzia spagnola delle Entrate ha reso disponibile sin dal 2013, ha come obiettivo quello di coniugare la versatilità del programma di aiuto tradizionale per le dichiarazioni dei redditi con i vantaggi del programma di trasmissione.

A partire dal 2013 è possibile aggiungere e inserire i dettagli fiscali corrispondenti ai redditi derivanti da contributi di proprietà e di sicurezza sociale per i lavoratori autonomi membri dei consigli di amministrazione. Un'altra novità in vigore dal 2013 è l’accessibilità del sito web dell'Agenzia (www.agenciatributaria.es) da dispositivi mobili. La grafica del portale web è stata adattata alle caratteristiche del dispositivo mobile da cui si accede ed è possibile effettuare tutte le procedure di accesso al sito con il PIN  o un numero di riferimento fornita dal sistema REN0.

Sempre dal 2013 sono disponibili due applicazioni dell’Agenzia delle Entrate che utilizzano tablet e smartphone: uno è per l'accesso ai servizi dell'Agenzia, tra cui la possibilità di confrontare i documenti utilizzando il codice QR e trovare l'ufficio dell'Agenzia delle Entrate più vicino al contribuente, e l'altra permette ai contribuenti di ottenere il PIN direttamente sul dispositivo. I tre principali canali di assistenza, messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, sono:
  • internet: il portale www.agenciatributaria.es (fornisce informazioni in tempo reale ed è sempre disponibile);
  • help linea telefonica: 901 200 345 (assistenza per la dichiarazione dei redditi: 9,00-21,00, da lunedi a venerdì); 
  • linea d'informazione per la dichiarazione sui redditi delle persone fisiche: 901 33 55 33 (dalle 9.00 alle 19.00, dal lunedi a al venerdì).
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/spagna-arrivo-rimborsi-irpf-quasi-10-mld-euro