Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Svizzera: con Grenada ok
all' accordo fiscale internazionale

L’intesa sullo scambio informazioni attende l'imprimatur del Parlamento elvetico

Thumbnail
Prosegue la corsa della Svizzera alla stipula degli accordi sull’assistenza amministrativa in campo fiscale. È del 19 maggio scorso, infatti, la firma a Londra tra la Confederazione elvetica e lo Stato caraibico di Grenada dell’accordo sullo scambio di informazioni, il cd. AIF.
Prima dell’entrata in vigore, l’accordo dovrà essere approvato dal Parlamento e sottoposto a referendum facoltativo ma le autorità svizzere hanno già anticipato che i Cantoni e le cerchie economiche interessate all’accordo si sono espresse favorevolmente alla stipula del testo.
 
Con la firma dell’accordo con Grenada salgono ad otto gli AIF firmati dalla Svizzera tra cui, quelli conclusi con Jersey, Guernsey e l’Isola di Man, sono tuttora in vigore e saranno applicabili dal 1à gennaio 2015. Gli AIF conclusi invece con Andorra, Groenlandia, San Marino e le Seychelles sono stati approvati dal Parlamento e dovrebbero entrare in vigore solo nell’autunno del 2015.
 
Gli accordi sullo scambio di informazioni, al pari delle Convenzioni contro le doppie imposizioni sono conformi agli standard internazionali in materia di assistenza amministrativa di matrice OCSE e, sebbene rappresentino entrambi strumenti equivalenti in tal senso, presentano una differenza sostanziale: infatti, mentre le Convenzioni sono prioritariamente tese ad evitare fenomeni di doppia imposizione e contengono disposizioni ulteriori, gli AIF sono esclusivamente indirizzati a disciplinare lo scambio di informazioni su domanda.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/svizzera-grenada-ok-all-accordo-fiscale-internazionale