Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Notizie flash

Svizzera: ok a privilegi dei milionari,
respinta l’iniziativa popolare

Bocciata dalla Camera dei Cantoni con 30 voti contrari e 9 a favore

il consiglio degli stati o camera dei cantoni
ll Consiglio degli Stati, meglio conosciuto come Camera dei Cantoni o Camera Alta del Parlamento, che insieme alla Camera Bassa formano l’Assemblea federale, cioè il Parlamento elvetico, ha detto no alla proposta  popolare "Basta ai privilegi fiscali dei milionari” per l’abolizione dell’imposta forfettaria. Ieri, con 30 voti contrari e 9 a favore, l’assemblea ha infatti bocciato l’iniziativa sottoscritta da 103mila cittadini svizzeri e depositata nell’ottobre dello scorso anno.

La proposta - L’ obiettivo dell’iniziativa popolare era porre fine al regime fiscale forfettario di cui godono circa 5mila cittadini stranieri residenti in Svizzera: un regime fiscale decisamente favorevole rispetto a quello ordinario e per questo ritenuto iniquo dalle organizzazioni politiche e sindacali promotrici dell’iniziativa. La Camera rappresentativa degli stati svizzeri ha respinto la proposta perché i Cantoni e gli enti locali non intendono in alcun modo rinunciare alle cospicue entrate legate alla tassazione forfettaria.

La tassazione forfettaria in Svizzera -   I cittadini non svizzeri che ottengono per la prima volta la residenza nel Paese elvetico hanno la possibilità stringere un accordo con le autorità fiscali svizzere e optare per una tassazione agevolata  a forfait. La possibilità di fruire della  tassazione su base forfettaria  è  concessa  alle persone benestanti non elvetiche che non intendono dare il via a un’attività remunerativa in Svizzera e sono nelle condizioni di poter vivere del reddito che ricavano dai propri beni. Questo tipo di imposta si calcola quindi tenendo conto dei redditi derivanti dalla proprietà, in Svizzera, di beni immobili, diritti immateriali (per esempio brevetti) e beni mobili. Non sono invece, in linea di massima, presi in considerazione ai fini della tassazione a forfait i redditi derivanti da attività all’estero e da beni posseduti al di fuori della Svizzera.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/notizie-flash/articolo/svizzera-ok-privilegi-dei-milionari-respinta-liniziativa