Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Schede Paese

Maldive

L'arcipelago si trova a sud-sudovest dell'India ed è costituito da gruppi di atolli nell'Oceano indiano

Thumbnail
Le Maldive sono uno Stato insulare il cui territorio è costituito da gruppi di atolli situati nell'Oceano Indiano. L'arcipelago si trova a sud-sudovest dell'India.
La risorsa principale dell’economia è il settore turistico che produce quasi il 20% del Prodotto Interno Lordo del Paese. Gran parte delle entrate statali sono costituite da imposte e tasse legate al turismo o da dazi sulle importazioni.
Il sistema di governo prevede che le isole destinate a divenire resort turistici vengano fornite in concessione ad una società estera, generalmente proveniente dagli Emirati Arabi Uniti, che costruisce il resort e lo gestisce per tutta la durata della concessione. Alla scadenza dell’accordo, l’isola torna allo stato maldiviano che può decidere se rinnovare la concessione alla stessa società, o affidare il resort ad un’altra società. Le attività principali della popolazione sono principalmente legate al mare, come la pesca di tonni, squali, barracuda e marlin, o lo sfruttamento dei coralli. Il forte sviluppo della pesca e l’attività di governo che si è messo in tal senso hanno incentivato la costituzione di diverse fabbriche di inscatolamento. L’agricoltura non è molto sviluppata, in quanto il settore soffre la mancanza di terreno coltivabile. In tutte le isole abitate sono presenti piantagioni di cocco, papaya e alberi del pane. La risorsa più importante in agricoltura è il cocco, che consente molteplici impieghi, dal legno per le barche, all’alimentazione e alla lavorazione delle fibre. L’importanza del cocco per la popolazione maldiviana è riscontrabile nel fatto che il valore di un’isola viene decretato in base alla quantità di palme da cocco presenti sull’isola.
 
Aspetti politico costituzionali
Le Maldive sono una repubblica presidenziale. Il Presidente viene eletto dal Parlamento per un periodo prorogabile di cinque anni ed è il capo delle forze armate e la suprema autorità religiosa. Il Parlamento, unicamerale, è costituito da 50 membri, di cui 8 eletti direttamente dal Presidente, con mandato quinquennale.
 
Maldives Inland Revenue Authority (MIRA)
La MIRA è stata costituita il 2 agosto 2010 come entità giuridica indipendente. Dalla sua creazione di MIRA, è stato introdotto un sistema fiscale moderno con il Tourism Goods and Services Tax Act nel gennaio 2011 e del Business Profit Tax Act nel luglio 2011. Il Tourism Goods and Services Tax Act è stato, poi, sostituito dal Goods and Services Tax Act nell’ottobre 2011.
La MIRA è responsabile dell’esecuzione delle leggi fiscali e dell’attuazione di politiche fiscali, fornisce al Governo consulenza tecnica nella determinazione delle politiche fiscali. E’, inoltre, responsabile dell’accertamento e della riscossione delle entrate e della predisposizione della modulistica relativa a dichiarazioni dei redditi, reclami, comunicazioni e altri tali moduli richiesti nell’ambito della normativa fiscale.
Tra gli obiettivi della MIRA si evidenziano: l’ottimizzazione della riscossione delle entrate, fornire un servizio efficiente, efficace e professionale al pubblico, promuovere il rispetto volontario delle leggi fiscali, promuovere la trasparenza dei servizi fiscali.
La struttura organizzativa è composta dal Presidente e dal Consiglio di Amministrazione. Il Consiglio è responsabile della determinazione delle politiche amministrative del MIRA; è composto da 7 membri, tra cui il Commissario Generale delle imposte e il Vice Commissario Generale delle imposte. Il mandato del Consiglio è di 5 anni.
 
Imposizione diretta
Nelle Maldive non esiste un sistema di tassazione del reddito personale o di quello delle persone giuridiche. Tuttavia, la normativa fiscale disciplina le forme di imposizione di seguito descritte.
 
BPT - Business Profit Tax
La BPT è stata introdotta con il Business Profit Tax Act n. 5/2011 e si applica ai profitti di “qualsiasi persona” che esercita un'attività lucrativa nelle Maldive.
Il concetto di "persona" include, ma non è limitato a, aziende, associazioni e gli individui. Le attività lucrative oggetto dell’impresa comprendono qualsiasi professione o le attività svolte allo scopo di realizzare un profitto, come, ad esempio, l'agricoltura, la pesca, le costruzioni, la locazione di beni immobili, ecc.
Una persona fisica è considerata residente nelle Maldive se soddisfa una delle seguenti condizioni: ha la residenza permanente nelle Maldive ovvero intenda ivi stabilire la propria residenza; è stato fisicamente presente nelle Maldive per almeno 183 giorni, anche non consecutivi, durante l’anno fiscale; è residente permanente ma decide di trasferirsi altrove durante l’anno fiscale. Una società è considerata residente se è costituita nelle Maldive ovvero se la gestione e il controllo della stessa sono ivi esercitati.
Se l’attività d’impresa è esercitata nelle Maldive attraverso una succursale, ufficio, fabbrica, magazzino, officina, piantagione, luogo di estrazione di risorse naturali, luogo di lavoro o in qualsiasi altro luogo fisso nelle Maldive, è obbligatoria la registrazione presso la MIRA e si dovrà pagare la BPT sui profitti guadagnati attraverso la stabile organizzazione.
La BPT viene riscossa con un’aliquota del 15% su profitti imponibili superiori a MYR 500.000. Il reddito imponibile è dato dal reddito lordo al netto degli importi deducibili e dei redditi esenti.
Le società costituite nelle Maldive, ma che conseguono il loro reddito lordo esclusivamente da attività svolte al di fuori del territorio delle Maldive sono, invece, tassate con l’aliquota del 5% del reddito imponibile superiore a MVR 500.000.
In entrambi i casi, quindi, i profitti annuali fino a 500.000 MVR sono esenti da imposta.
 
Reddito imponibile* aliquota aliquota (profitti da attività extraterritoriali)
0-500.000 esente esente
oltre 500.000 10% 5%

* espresso in rufiyah delle Maldive (MVR)


Withholding Taxes
Il sistema fiscale prevede l’applicazione di una ritenuta alla fonte del 10% sull’ammontare lordo di specifici pagamenti effettuati a favore di soggetti non residenti nelle Maldive. La ritenuta si applica ai seguenti corrispettivi:
  • ommissioni di gestione;
  • tariffe per i servizi tecnici;
  • tariffe per l'utilizzo di software;
  • pagamenti per le esibizioni di professionisti dello spettacolo;
  • affitti pagati per la visione di pellicole cinematografiche;
  • royalties e gli affitti pagati per l'utilizzo di impianti, macchinari, attrezzature o immobili;
  • pagamenti per la conduzione di ricerca e sviluppo;
  • tariffe per i servizi alla persona.
Bank Profit Tax
L’imposta sui profitti delle banche è disciplinata dalla legge n.9/85 rubricata Profit Tax Act Bank e dal relativo regolamento attuativo.
L’imposta è riscossa con un’aliquota del 25% sui profitti imponibili delle banche operanti nelle Maldive. Tali istituti finanziari sono, invece, esentati dal pagamento dell’imposta sui profitti delle imprese (BPT).
Ai fini dell’imposta, tutte le banche commerciali operanti nelle Maldive devono registrarsi presso la MIRA dopo il rilascio della licenza di operare da parte dall'Autorità Monetaria delle Maldive.
Le banche commerciali sono, inoltre, tenute a presentare al MIRA una copia del loro bilancio certificato e relativi allegati entro il 30 giugno dell'anno successivo alla chiusura dell'esercizio sociale e devono versare l'imposta provvisoria auto determinata entro il 31 luglio dell'anno successivo.
Se l’ammontare dell’imposta determinata in via provvisoria non coincide con quanto accertato dalla MIRA, quest’ultima lo comunica all’istituto finanziario che dovrà provvedere all’integrazione di quanto dovuto entro 30 giorni dalla comunicazione. Qualora, invece, dalla valutazione da parte della MIRA risulti dovuto un rimborso, il pagamento in eccesso sarà scomputato dalle future passività fiscali della banca.
 
Tourism Tax
L’imposta di soggiorno è regolata dalla legge n.2/99 rubricata Maldives Tourism Act e dal relativo regolamento attuativo.
L’imposta grava sulle persone che alloggiano nelle strutture ricettive nel territorio delle Maldive nella misura di 8 dollari per notte. I gestori delle strutture ricettive riscuotono, al termine di ciascun soggiorno, l’imposta e provvedendo al successivo versamento alla MIRA.
Ai fini dell’applicazione dell’imposta, tutti gli stabilimenti turistici registrati presso il Ministero del Turismo, Arte e Cultura devono essere registrati anche presso la MIRA a fini fiscali.
Le strutture ricettive hanno l’obbligo di comunicazione del numero dei pernottamenti ed il versamento degli importi corrispondenti, addebitati ai turisti, rispettivamente entro l’ottavo e il quindicesimo giorno del mese successivo.
 
Tourism Land Rent
Ai sensi della legge n 20/2010 tutti gli stabilimenti turistici e gli hotel, se costruiti su un terreno di proprietà del Governo, sono tenuti a versare un canore di locazione nella misura di 8 dollari per metro quadro. Tutti gli stabilimenti turistici che sono tenuti a pagare l'affitto terreni devono essere registrati presso la MIRA, una volta firmato l'accordo con il Ministero del Turismo, Arte e Cultura. I canoni di locazione devono essere versati trimestralmente (gennaio-marzo, aprile-giugno, luglio-settembre e ottobre-dicembre).

Green Tax
Dall'1 novembre 2015 è stata introdotta la Green tax. Si tratta di un prelievo fiscale a carico dei turisti che soggionano in  resorts , hotel e imbarcazioni turistiche.
Dall'1 ottobre 2016 l’imposta è applicata anche ai turisti che soggiornano in guesthouses. La Green Tax è pari a 6 dollari Usa per persona al giorno in caso di permanenza in resorts, hotel e imbarcazioni turistiche; 3 dollari americani per persona al giorno se si soggiorna in guesthouses. I soggetti residenti sono esentati dall’imposta. Le strutture recettive devono compilare apposite dichiarazione e versare la Green Tax Return mensilmente, entro il 28° giorno del mese successivo.


Obblighi strumentali, dichiarazioni, versamenti
L'anno fiscale coincide con l’anno solare, cioè va dal 1° gennaio al 31 dicembre per le persone fisiche, mentre per gli altri contribuenti coincide con il periodo contabile concordato con la MIRA al momento della registrazione
Tutte le imprese, individuali, società di persone o società, devono registrarsi all’atto della loro costituzione presso la MIRA per avere un’identità contributiva e fiscale.
L’imposta sui profitti delle imprese (BPT) deve essere pagata in tre rate: il primo acconto, pari alla metà dell’imposta dovuta nel periodo d'imposta precedente, deve essere versato entro il 31 luglio dello stesso anno fiscale; il secondo acconto, sempre pari alla metà dell’imposta dovuta nel periodo d'imposta precedente, deve essere versato entro il 31 gennaio dell’anno successivo; il saldo, corrispondente all’imposta dovuta al netto dei pagamenti intermedi, entro 6 mesi dopo la fine del periodo contabile ovvero entra il 30 aprile dell’anno successivo.
Le dichiarazioni provvisorie relative ai pagamenti intermedi e la dichiarazione dei redditi finale devono essere presentate contestualmente ai versamenti.
 
Imposizione indiretta
La Good and Service Tax (GST) è un'imposta calcolata sul valore dei beni e servizi forniti nelle Maldive da imprese registrate presso la MIRA. E’ stata introdotta con legge n. 10/2011 ed è in vigore dal 2 ottobre 2011. La legge regola anche il regime attuale della Turism Goods and Services Tax (T-GST).
La legge distingue i fornitori di beni e servizi turistici dai fornitori di altri beni e servizi.
I beni e servizi turistici comprendono beni e servizi forniti da villaggi turistici, alberghi, isole da pic-nic, imbarcazioni turistiche e yacht autorizzati dal Ministero del Turismo, scuole di diving, negozi, centri benessere, strutture per sport acquatici, le agenzie di viaggio e gli operatori turistici autorizzati dal Ministero della Turismo, gli agenti di fornitura di beni e servizi alle navi turistiche straniere entrate nelle Maldive, i fornitori di servizi di trasporti aerei interni.
I beni e servizi diversi da "beni e dei servizi turistici" sono indicati come "beni e servizi generali".
La GST è riscossa con l’aliquota del 6% sui beni e servizi generali e del 12% sui beni e servizi turistici a decorrere dal 1 ° novembre 2014.
In generale, tutti i beni e servizi generali di prima necessità sono ad aliquota zero (0%): riso, sale, zucchero, pesce, carne, frutta e verdura, uova, foglie di tè, oli commestibili, gas da cucina, benzina e diesel, alimenti e articoli per l’infanzia, ecc.
Le principali esenzioni riguardano, invece, l’istruzione, le prestazioni sanitarie e i, farmaci, le prestazioni relative a servizi finanziari e assicurativi, fornitura di beni o servizi donati a livello internazionale ad un’organizzazione no-profit, le forniture di energia elettrica e d’acqua, i servizi postali, il servizio fognario, gli affitti derivanti dalla locazione di beni immobili, i servizi di trasporto internazionale ecc.
La registrazione è obbligatoria se il valore delle forniture imponibili supera 1 milione di MVR all'anno ovvero si preveda che il fatturato imponibile annuale raggiunga tale soglia. Tuttavia, gli importatori di beni e fornitori di beni e servizi turistici sono tenuti a registrarsi anche se il valore delle loro forniture annuali non supera 1 milione di MVR. La registrazione è facoltativa se il fatturato annuale è al di sotto di tale soglia.
La presentazione della dichiarazione GST e il versamento dell’imposta hanno cadenza mensile o trimestrale a seconda del periodo d’imposta del contribuente. In particolare, rientrano nella prima ipotesi i contribuenti con un fatturato superiore a 1 milione di MVR, nella seconda quelli con un fatturato inferiore a tale soglia.
 

Capitale: Malè
Popolazione: 320.000 circa
Superficie: 298 climoteri quadrati
Valuta: rufiyah delle Maldive (MVR - 1 MVR = 0,0582 euro) 
Lingue: dhivehi (ufficiale) inglese, arabo
Forma istituzionale: repubblica presidenziale
 



Fonti di riferimento:
https://www.mira.gov.mv/



La presente Scheda ha scopi esclusivamente informativi, non impegna in alcun modo né la direzione del giornale né l’Agenzia delle Entrate.




aggiornamento: settembre 2017
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dal-mondo/schede-paese/articolo/maldive