Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Dal mondo

Iota e Ocse uniscono le forze
per sviluppare un fisco più equo

Tra gli ambiti di applicazione del memorandum siglato dalle due organizzazioni multilaterali potenziare l'efficienza e l'efficacia delle amministrazioni fiscali

La cooperazione tra i due enti si rafforza di pari passo con la conferma dell’impegno della comunità internazionale di affrontare al più presto le sfide poste dalla digitalizzazione dell’economia.  

Cayman, Palau, Panama e Seychelles
non conformi agli standard fiscali Ue

Nuovi ingressi nella lista europea dei Paesi non cooperativi ai fini fiscali istituita nel 2017

Nella seduta di oggi, il Consiglio Economia e Finanza dell’Unione europea ha avallato l’inserimento delle quattro giurisdizioni nella lista, che ora comprende dodici Paesi. Permangono infatti Samoa americane, Figi, Guam, Oman, Samoa, Trinidad e Tobago, Isole Vergini degli Stati Uniti e Vanuatu. Tredici i Paesi che restano invece sotto monitoraggio.  

Schede Paese

Doppio click sul Paese di interesse per accedere alla relativa scheda

Lista schede Paese