Articolo pubblicato su FiscoOggi (https://fiscooggi.it/)

Abruzzo

Al via accordo tra procura di Lanciano, Entrate e Finanza

Firmata l'intesa per il recupero a tassazione dei proventi illeciti nel territorio della provincia di Chieti

Thumbnail
Favorire la condivisione delle informazioni per rendere più efficace l’attività di contrasto agli illeciti tributari nel territorio della provincia di Chieti. È questo il principale obiettivo del protocollo firmato oggi, 27 novembre, dal procuratore della Repubblica di Lanciano, Mirvana Di Serio, dal direttore regionale Abruzzo dell’Agenzia delle Entrate, Margherita Maria Calabrò, e dal comandante provinciale della Guardia di Finanza di Chieti, Serafino Fiore. L’intesa fa seguito all’analogo protocollo firmato lo scorso 19 luglio tra Agenzia delle Entrate, Guardia di Finanza e Procura di Chieti.

I punti chiave dell’intesa – L’accordo sottoscritto oggi intende favorire l’attività di recupero a tassazione dei proventi illeciti, ovvero dei ricavi derivanti da fatti, atti o attività qualificabili come illecito penale, nel caso in cui non siano già sequestrati o confiscati. Una parte dell’intesa, inoltre, riguarda l’attuazione alla disciplina dei cosiddetti “costi da reato” introdotta dal Dl n. 16/2012, vale a dire dei costi sostenuti nell’ambito di un’attività imprenditoriale o professionale per l’acquisizione di beni e servizi utilizzati per il compimento di attività qualificabili come delitto non colposo. Infine, il protocollo disciplina le modalità operative per il sequestro preventivo dei patrimoni e delle attività accumulate illecitamente, al fine di assicurare una maggiore garanzia del credito erariale.

La rete di referenti – Il protocollo prevede inoltre la creazione di una squadra ad hoc (rete dei referenti) che ha il compito di garantire, nel rispetto del segreto istruttorio, lo scambio di informazioni e documentazione di interesse comune fra tutti gli attori coinvolti nelle attività di contrasto all’evasione fiscale.
URL: https://www.fiscooggi.it/rubrica/dalle-regioni/abruzzo/articolo/al-via-accordo-procura-lanciano-entrate-e-finanza